Nel panorama delle serie TV è sempre più in auge proporre remake o reboot di show o film che hanno in qualche modo legato il loro nome all'immaginario della gente. Partendo dal presupposto che un titolo del genere attiri l'interesse della massa, è facile prevedere un facile successo per questi prodotti. Un esempio è Hawaii Five-O, remake di Hawaii Squadra Cinque Zero, e arrivato già alla sua settima stagione. Risultato invidiabile, vista la vita media dei serial attuali. Però questa può essere considerata un'eccezione, perché se andiamo bene a guardare, scopriremo che sono più le serie TV di questo genere che hanno fallito. Dalla stagione televisiva 2000-01 abbiamo assistito alla nascita di 35 remake\reboot (16 negli ultimi 5 anni) e solo 13 di questi hanno avuto l'ordine per una seconda stagione.
 
Ecco tutti i dati nero su bianco


NB. Nella tabella precedente sono stati considerati come remake/reboot una nuova versione di uno show preesistente (serie TV o film) che sia nato negli Stati Uniti o la cui versione originale fosse ampiamente disponibile negli USA. Spin-off, prequel e adattamenti da diversi media non sono stati inclusi, come anche adattamenti di serial dall'estero che il pubblico ha avuto poche probabilità di vedere (per esempio Jane the Virgin, originato da Juana la Virgen). Sequel di seriali più datati, ma con la maggior parte o tutto il cast originale ancora protagonista  (The X-Files), sono stati ugualmente lasciati fuori.

Come si può ben vedere, la percentuale di fallimento dei remake\reboot è di circa il 63%, perfettamente in linea con quanto accade con qualsiasi altra produzione originale. L'unico vantaggio che porta una simile operazione è un buona partenza, con i fan dell'opera originaria curiosi di vedere la riedizione. Ma non solo si è dimostrato un breve vantaggio, alla lunga sembra essere quasi dannoso, togliendo interesse allo show. Pensate che delle 13 serie TV che ce l'hanno fatta a sfondare, ben 4 sono state cancellate alla seconda stagione. Anche in questa stagione televisiva per ora abbiamo visto quattro remake\reboot, ma, di questi, solo Lethal Weapon (FOX) e MacGyver (CBS) paiono aver messo solide basi per un rinnovo. L'esorcista (FOX) e Frequency (The CW) sembrano già destinati a sparire. Concludendo, quindi, non ci è molto chiaro il motivo di questa moda dilagante, ma se i network vi puntano su, sicuramente alla base ci sarà una strategia di marketing ben precisa. Per quanto ci riguarda, noi già guardiamo con un po' di preoccupazione i prossimi 24: Legacy (FOX), Training Day (CBS) e Taken (NBC).
Fonte:
TV by the Numbers