È ufficiale: The Man in the High Castle tornerà nel 2017 con una terza stagione — e con uno showrunner a capo delle operazioni, anche!
 
Amazon rinnova The Man in the High Castle

Dopo l'abbandono di Frank Spotnitz come showrunner della serie nel bel mezzo della produzione della seconda stagione, il riuscitissimo thriller distopico ha proseguito la sua inarrestabile corsa su Amazon affidandosi ad un sistema repubblicano, piuttosto che ad un vero e proprio leader. Nonostante finora sia andato tutto a gonfie vele, per la terza stagione vedremo al timone il produttore esecutivo Eric Overmyer, co-creatore di Treme per HBO e produttore esecutivo di The Affair, Showtime

"Eric e la sua squadra stanno facendo un ottimo lavoro nel costruire le storie di coloro che si impegnano per fare del bene in un modo tanto ingiusto e crudele. Non potremmo essere più emozionati per l'arrivo della terza stagione nel 2017", ha dichiarato il responsabile di comedy e drama Joe Lewis annunciando il rinnovo.

Nonostante i servizi di streaming siano ben noti per tenere sotto chiave ogni qualsivoglia dettaglio sugli ascolti, Amazon assicura che la seconda stagione di The Man in the High Castle ha avuto il miglior debutto che una serie originale abbia mai ottenuto nel weekend.
 
Fonte:
TVLine