In pochi sanno che non fu Matthew Fox la prima scelta per il Dr. Jack Sheperd, il protagonista dell'acclamato drama fantascientifico Lost. Il primo nome infatti ad emergere ai tempi delle riprese fu quello di Michael Keaton.
 
Ecco perché Michael Keaton rifiutò il ruolo di Jack

Tuttavia la star di Birdman rifiutò il ruolo, ecco il perché: "Col senno di poi mi sento in colpa per questa cosa perché credo di aver dato un'impressione sbagliata. J.J. Abrams ed io abbiamo avuto una conversazione al riguardo diverso tempo fa, perché principalmente ero curioso di conoscerlo", commenta Keaton. "E nel corso di quell'incontro mi ha parlato della sua idea: questo personaggio doveva essere il protagonista per la durata di tutto l'episodio e successivamente morire negli ultimi dieci minuti del pilota. Adoravo quest'idea un po' alla Soderbergh, mi stuzzicava fare un'ora di TV e poi tornare ad oziare! (risata)"

Allora cos'è andato storto?

"In seconda battuta, tuttavia, questo colpo di scena è stato eliminato dal progetto", conclude l'attore. "Lo studio mi ha comunque accennato l'ipotesi di restare per tutta la serie... però non hanno fatto una vera e propria offerta, ed io non ho veramente rifiutato. Diciamo più che altro che a quel punto non m'interessava più."

Vi sarebbe piaciuto avere Michael Keaton come Jack in Lost? Diteci cosa ne pensate nei commenti!
 
Fonte:
Screen Rant