L'attesissimo revival di Twin Peaks ha finalmente una data di debutto: la serie approderà sul piccolo schermo il 21 maggio, con una premiere di ben due ore.

In totale, il revival conterà 18 ore, come annunciato dall'amministratore delegato di Showtime David Nevins durante il press-tour invernale della Television Critics Association.

Nevins ha aggiunto che, subito dopo la premiere di due ore, il terzo e il quarto episodio saranno visionabili On Demand e sulla piattaforma di streaming di Showtime.

"L'abbiamo vista tutta... e la versione di Twin Peaks che vedrete sarà la versione David Lynch, che è eroina pura", ha detto Nevins. "Sono davvero eccitato all'idea di rilasciare [questo prodotto]."

Il revival a maggio

Il drama surreale, andato precedentemente in onda su ABC dal 1990 al 1991, seguiva le vicende dell'agente speciale dell'FBI Dale Cooper (che sarà nuovamente interpretato da Kyle McLachlan), durante l'indagine del curioso omicidio della reginetta del ballo nella tranquilla cittadina di Twin Peaks.

Nevins aveva precedentemente descritto gli script per il revival come "molto soddisfacenti" e aveva dichiarato che "c'erano delle domande basilari che avevo alla fine dello [show] originale e penso che abbiano ricevuto risposta."

Il cast del revival vede il ritorno di diversi interpreti della serie originale (come MacLachlan, Sherilyn Fenn, Madchen Amick, Sheryl Lee e David Duchovny), ma anche una serie di volti nuovi (tra cui quello di Laura Dern da Enlightened, Michael Cera di Arrested DevelopmentRichard Chamberlain di The Thorn Birds, il frontman dei Nine Inch Nails Trent ReznorJessica Szohr da Gossip Girl).
 
Fonte:
TVLine