L'amato\odiato Steven Moffat ha tranquillizzato tutti i fan del Doctor Who assicurando che lo show andrà in onda almeno fino al 2020. Lo showrunner era convinto che Doctor Who avrebbe avuto termine dopo 10 stagioni ma è rimasto sorpreso dal fatto che BBC lo abbia in pratica blindato chiedendogli piani per altri 5 anni. D'altronde il ruolino di marcia dell serie britannica è impressionante: in dieci anni gli ascolti non hanno mai subito cali, anzi hanno registrato un poderoso aumento a livello internazionale. Questo giustifica l'ottimismo verso questo show, visto che normalmente con il passare del tempo si sarebbe dovuto registrare un calo fisiologico. L'ultima stagione con Peter Capaldi a interpretare il Dottore su BBC America ha registrato un rating di 2.3 e il serial ha ormai un'influenza sempre maggiore sulla cultura contemporanea (basta vedere l'aumento delle citazioni a riguardo presenti in altre serie TV). 

Il capo della divisione Drama di BBC ha voluto comunque tranquillizzare tutti dicendo di non preoccuparsi di piani così a lungo termine: Doctor Who ha un formato così incredibile perché si può sempre farlo rivivere e reimmaginarlo. Fino a quando la gente lo seguirà non ci sarà nessun motivo per non farlo andare avanti anche per altri 50 anni.

Ricordiamo che le riprese della nona stagione sono attualmente in corso a Cardiff.
 
Fonte:
Tv Guide