Netflix ha ordinato una nuova stagione di 12 episodi per Black Mirror, l'acclamata e allucinante serie antologica britannica.

Il creatore della serie Charlie Brooker scriverà gli episodi e sarà produttore esecutivo e co-showrunner insieme ad Annabel Jones (la coppia ha curato i sette episodi precedenti della serie, andati in onda nel Regno Unito su Channel 4).
 
Nuova stagione di 12 episodi per Black Mirror

"È tutto molto eccitante - un nuovo gruppo di episodi di Black Mirror sulla più conveniente piattaforma esistente", ha dichiarato Brooker. "Netflix ci connette con pubblico globale quindi possiamo creare delle storie più grandi, più strane, più internazionali e diverse rispetto a prima, pur mantenendo il sentimento di Black Mirror. Spero solo che nessuna di queste nuove idee di storia diventi realtà".

È stata l'acquisizione da parte di Netflix dei primi sette episodi della serie che ha diffuso il franchise dello sci-fi distopico nella coscienza internazionale. Anche l'apparizione di Jon Hamm nello special di Natale del 2014, per non parlare del Peabody Award nel 2015, hanno potenziato il profilo della serie.

La data di rilascio dei nuovi 12 episodi è ancora da decidere.

 
Fonte:
TVLine