Negli ultimi anni, Sky si è imposta come punto di riferimento per la produzione di serie televisive italiane, vedasi ad esempio Gomorra. Sergio Bonelli Editore è da sempre la culla del fumetto italiano ed ha accompagnato varie generazioni, sia con le sue storie classiche, sia con delle testate all'avanguardia per quanto riguarda la produzione nostrana. Dall'incontro di queste due importanti aziende, ecco nascere The Editor Is In, una sit-com dove i protagonisti sono quelli della carta stampata, che prendono vita e si animano, interagendo con il loro editore. Progetto originale, che diventa un must per i fan bonelliani, ma che risulta interessante anche per i neofiti.
 
Idea davvero originale quella di The Editor Is In

THE EDITOR IS IN: TRAMA E CAST

The Editor Is In ci porta dietro le quinte dei fumetti Sergio Bonelli Editore. The Editor dovrà cercare di coordinare personaggi provenienti da diversi "mondi", tutti con un caratterino non proprio facile.

CAST
  • Alex Cendron (The Editor) 
The Editor

THE EDITOR IS IN: LA DURA VITA DELL'EDITORE

La formula di The Editor Is In è molto semplice: ad ogni episodio l'editore incontrerà un diverso protagonista degli albi Sergio Bonelli Editore, tirando le somme sulla sua vita editoriale e ascoltando le sue recriminazioni su come è stato utilizzato. A contorno di ciò, avremo anche la sala d'aspetto, dove diversi personaggi (comprimari del protagonista o provenienti da un'altra serie) aspettano il proprio turno, interagendo tra loro. La singola puntata, oltre ad avere il suo piglio da sit-com - con battute e tutto ciò che contraddistingue il genere - funge anche da spot per il suo protagonista. Si avrà una veloce panoramica sulle sue particolarità e carattere; verranno citati avvenimenti del suo passato, che esalteranno i fan e cercheranno di creare curiosità nel neofita; durante i titoli di coda verranno mostrati gli albi delle storie citate nei dialoghi, fornendo una veloce bibliografia per chi volesse approcciarsi alla lettura del personaggio in questione. I due media della televisione e del fumetto si fondono molto bene in questo prodotto, che, vista anche la breve durata degli episodi, si lascia vedere volentieri. Interessante anche la metafora della vita editoriale di una testata fumettistica. Emblematica, a tal riguardo, la frase detta dall'editore a Tex, ritroso ai cambiamenti, essendo un classico: "I classici si ristampano. È questo che vuoi essere? Una serie infinita di ristampe?"
 
Clienti difficili da gestire

THE EDITOR IS IN: I PERSONAGGI PRESENTI

Nel corso dei dodici episodi realizzati di The Editor Is In (della durata di circa 12 minuti) sarà onnipresente l'editore, interpretato da Alex Cendron, e appariranno diversi personaggi, anche se solo per un cammeo. Ecco la lista di quelli principali a cui è dedicata la singola puntata.
 
  • Tex Willer  (Un duello di sguardi)
  • Morgan Lost  (Uno di noi)
  • Dylan Dog  (Il trillo del diavolo)
  • Lilith  (180 giorni dopo)
  • Gmor  (Fricandeau del Calefhunàr)
  • Nathan Never  (Riflessioni di un archetipo)
  • Legs Weaver (Rimborsi stellari)
  • Zagor (Pronto all'azione)
  • Julia  (Maledetti gattini)
  • Martin Mystère (Nel bianco)
  • Orfani (Paradossi e protocolli)
  • Dampyr (Sturm und Drang)
Soprattutto se classici

THE EDITOR IS IN: PERCHÉ RECUPERARLA

The Editor Is In merita di essere recuperata per vari motivi: per prima cosa, è una produzione italiana che omaggia una delle realtà italiane più famose e a cui il fumetto italiano deve moltissimo - e non solo quello italiano, visto i tanti artisti che poi sono andati a lavorare all'estero, in ambienti blasonati. Inoltre, l'idea di base è originale e per questo va supportata. La breve durata e la leggerezza della narrazione fa sì che i dodici episodi si guardino velocemente. I fan dei personaggi godranno poi nel vedere i loro eroi animati e nel riconoscere le varie citazioni. È un buon prodotto anche per chi volesse avvicinarsi per la prima volta al fumetto italiano. Infine, se questa serie TV dovesse convincervi, potrete trovare anche uno spin-off dal titolo Trevor Thrill, web serie presente sul sito di Sky Arte.