Adi Shankar è inarrestabile!
Dopo aver ottenuto il via libera da Netflix per un adattamento animato di Castlevania, è già al lavoro sul suo prossimo progetto, un reboot animato sui Power Rangers destinato ad un pubblico prevalentemente adulto.
 
Power Rangers: il produttore di Castlevania vuole un reboot per adulti su Netflix

"Vorrei raccontare daccapo le prime tre stagioni della serie storica, ma in modo maledettamente più dark e maturo. Sarà più dark di qualsiasi altra serie live action dei Power Rangers mai fatta" dichiara Shankar, attualmente al lavoro sulla stesura della prima stagione con l'obiettivo di lanciare lo show entro i prossimi due anni. Entra poi nei dettagli: "Se le serie live action parlavano a bambini e ragazzi, questa serie animata vuole invece parlare agli adulti. Riavrete i personaggi, le storie e le ambientazioni che avete già conosciuto ed amato quand'eravate piccoli con una rilettura più matura, il meglio dei Power Rangers con le battaglie di Dragon Ball Z."

Riguardo al network a cui proporre il potenziale progetto, il produttore esecutivo risponde senza esitare: "Netflix. Non ho dubbi, è la mia prima scelta. Perché fa tutto ciò che gli altri network oggi dovrebbero fare", senza peli sulla lingua continua dicendo: "Ho lavorato con tutti i principali canali statunitensi, e Netflix è l'unico che ha capito tutto. Il mondo in cui viviamo oggi ha cambiato radicalmente le dinamiche dell'intrattenimento, e Netflix è stato l'unico a capirlo. Voglio dire, se guardate le serie attuali, sono tutti come dei lunghi e ramificati film. Si tratta proprio di un nuovo paradigma ed intendo esplorare proprio questo tema nel reboot."

Un rilancio più dark e maturo, i Power Rangers l'hanno avuto in tempi recenti grazie all'imminente film in uscita nei cinema il 6 aprile, ed una serie a fumetti tutt'ora in corso di grande successo negli Stati Uniti.

Sareste incuriositi a guardare una serie animata con questi toni?
 
Fonte:
Polygon