Sperando che gli impegni di vita quotidiana non mi costringano ad un'altra doppia recensione come questa, con tanto da dire e altrettanto che è stato tralasciato, questo il brainstorming derivante la visione del quattordicesimo e quindicesimo episodio della decima stagione di The Big Bang Theory. Ma andiamo con ordine.

La trama degli episodi
The Emotion Detection Automation

Nel tentativo di sopperire alle sua mancanze per quanto riguarda la piena comprensione delle emozioni altrui, Sheldon decide di testare un aggeggio in sperimentazione al MIT che in pochi secondi permette di capire se una persona sia arrabbiata, triste, felice o stupita. Nel frattempo, Penny e Leonard si confrontano sull'utilizzo della vecchia camera di Sheldon, mentre Raj pensa sia una buona idea riunire tutte le sue ex nello stesso luogo per capire cosa non abbia funzionato in passato.

The Locomotion Riverberation

Per evitare che Sheldon si intromettesse più del dovuto nel processo di realizzazione del giroscopio commissionato ai tre dall'Air Force, Leonard gioca quella che pensa essere la carta vincente: un biglietto del valore di quattromila euro per un'esperienza unica a bordo di un treno d'altri tempi. Le cose, però, gli si ritorceranno contro molto presto. Penny ed Amy, intanto, decidono di organizzare una serata solo donne per far svagare la neo-mamma, mentre Raj e Stuart si dimostrano incapaci di fare da baby sitter in solitaria alla bambina.
 
Ooops!

Cosa ne penso?

Tralasciando l'audace sogno ad occhi aperti di Amy nel finale di The Locomotion Riverberation, il back-up plan di Raj e Howard nel caso in cui entrambi dovessero trovarsi in una disperata situazione sentimentale nel giro di trent'anni e poco altro ancora, nessuna delle due puntate è riuscita ad entusiasmarmi a dovere. Invero è che entrambe abbiano proposto degli scenari potenzialmente validi, seppur poco originali, peccato che non si sia riusciti a sfruttarli al meglio. Nello specifico:
 
  • Se in dieci anni lo show non si fosse già concentrato abbastanza sull'incapacità di Sheldon di comprendere e gestire i sentimenti altrui, la combo proposta in The Emotion Detection Automation avrebbe funzionato alla grande, tuttavia l'ingiustificatamente semplicistico, sottosviluppato ed ingombrante design del marchingegno avrebbe dovuto essere abbastanza perché una persona attenta all'estetica come Sheldon non lo trovasse degno della sua attenzione, senza contare che egli sia ormai in grado di decifrare a grandi linee come si sentono i suoi amici e si renda conto di quanto siano offensivi i suoi commenti;
  • La reunion delle vecchie fiamme di Rajesh sotto l'attenta supervisione di Howard sarebbe stata più apprezzata e funzionale se solo le ragazze – nessuna delle quali degna di nota all'interno dell'episodio – non si fossero limitate a ribadire concetti ormai assodati, riuscendo al solo scopo di prendersi gioco di una conidizione che è tale da quando Raj ha superato il mutismo selettivo. Ancora una volta, non solo un'occasione di riscatto per il personaggio è stata buttata alle ortiche, ma anche quella di spiegare che fine avesse fatto la dolce Issabella, sparita nel nulla come se niente fosse.
  • L'ennesimo battibecco in casa Hofstadter è stato "risolto" off-screen arrivando ad una soluzione inaspettata e ingiusta, a mio dire, per quanto riguarda la venuta di Randall. Data l'instabilità di coppia che regna sovrana, nonostante a tratti la cosa non traspaia e ci si illuda che tra Penny e Leonard in fondo non vada così male, ad un figlio non penserei che tra due stagioni.
And in that moment he knew... he fucked up.

Di positivo c'è stato che, al ritorno dei ragazzi in laboratorio con annessi passi avanti nel rimpicciolimento del giroscopio a persistenza infinita, siano state riproposte le insicurezze di Sheldon relative al suo campo di studi e alla sua carriera; ed è un malessere talmente tangibile da spingere il Dr. Cooper ad astrarre a tal punto la fisica, a definirsi un ingegnere – ferroviario, ci tiene a precisare, ma pur sempre un ingegnere. Mi ha stupito inoltre come non si sia lasciato abbindolare dal blando tentativo di Leonard e Howard di spingerlo a correggere i calcoli sulla lavagna e di come non si sia lasciato sopraffare dal desiderio di mettere tutto a posto. Per come la vedo io, ( Leonard + Howard che tentano di usare l'immenso amore per i treni di Sheldon e il suo desiderio di fare tutto al meglio contro di lui così da sobbarcargli tutto il lavoro ) + ( Sheldon che vince un'esperienza unica del valore di $4,000 e acquisisce nuove capacità che gli permetteranno di divertirsi ancor di più su quel treno ) = Sheldon 2, Howard e Leonard 0.

Conclusioni

The Emotion Detection Automation e The Locomotion Riverberation non sono da buttare via, ma è frustrante vedere come The Big Bang Theory non riesca ad uscire dagli schemi, ad osare premendo sull'acceleratore piuttosto che fare marcia indietro; a trovare una via d'uscita dal baratro in cui alcune coppie e personaggi sono finiti, perdendosi in un bicchier d'acqua o infarcendo il tutto con troppi, inutili drammi.
 
Salutiamo gli amici delle pagine Facebook Le Migliori Frasi Di The Big Bang Theory e The Big Bang Theory Italia.

The Big Bang Theory 14

Titolo italiano:  Rilevamento automatico di sentimenti
Titolo Originale: The Emotion Detection Automation

Data italiana: 04/04/2017
Data in patria: 02/02/2017
Durata: 0 minuti

Totale voti:   2   0   0 



Altri Voti




The Big Bang Theory 15

Titolo italiano:  La riverberazione della locomozione
Titolo Originale: The Locomotion Reverberation

Data italiana: 11/04/2017
Data in patria: 09/02/2017
Durata: 0 minuti

Totale voti:   2   0   0 



Altri Voti