NEGLI EPISODI PRECEDENTI DI ARROW

Figlio illegittimo di una delle vittime dell'Incapucciato, Prometheus ha trascorso gli ultimi cinque anni a studiare il suo avversario per distruggerlo sotto ogni punto di vista: dopo aver fatto cadere Quentin nel baratro dell'alcolismo, aver portato Artemis dalla sua parte, fatto separare Curtis da suo marito ed aver ingannato Green Arrow a far uccidere Billy, il fidanzato di Felicity, quale sarà la prossima mossa che sferrerà contro Oliver?

Chi è Vigilante?

TRAMA DELLA PUNTATA
Combattere il Fuoco con il Fuoco

Accusato di impeachment per aver insabbiato la morte del Detective Billy Malone per mano di Green Arrow, Oliver viene portato davanti il Consiglio che dovrà decretare il suo futuro come sindaco. Intenzionato a lottare per difendere la sua posizione, ingaggia il Procuratore Adrian Chase come avvocato difensore mentre incarica Thea e Felicity di risolvere quanto combinato con Susan, mentre Curtis sta elaborando una nuova arma, le T-Sfere. In seguito alla prima udienza, la limousine di Oliver viene attaccata da Vigilante che attenta alla sua vita ma, grazie all'urlo sonico di Dinah, Oliver riesce a mettere in salvo tutti prima dell'arrivo della polizia che metterà in fuga il giustiziere. La ragazza consegna un frammento del visore di Vigilante al Team Arrow, permettendo a Curtis di utilzzarlo per tracciarlo e riuscire a fermarlo prima che possa attaccarlo di nuovo.

Intanto, Prometheus si mette sulle tracce di Vigilante con cui ingaggia un furente scontro volto a farlo desistere ad attaccare la sua preda, Oliver Queen. È in seguito alla loro battaglia che scopriamo celarsi sotto la maschera di Prometheus proprio Adrian Chase.

Vigilante è nel mirino di tutti: neanche il tempo di riprendersi dal suo ultimo confronto, che Mr. Terrific, Wild Dog e Spartan sulle sue tracce cercano di fermarlo una volta per tutte dall'assassinare Oliver, il quale si trova al Municipio e che, su consiglio delle persone a lui più care, è costretto a prendere posizione contro Green Arrow, per attirare a sé il favore dell'opinione pubblica. Per questo, nel corso di una conferenza stampa dichiara di aver coperto l'Arciere di Smeraldo per non far perdere la speranza ai cittadini di Star City che, in seguito a tutti gli attentati terroristici e i duri colpi subiti, non poteva rinunciare ad un altro eroe. Tutto sembra volgersi al meglio: Susan riacquista il suo lavoro scagionata da Felicity, mentre Oliver, grazie al suo discorso, riesce a tenersi stretto il suo. Però la vittoria ha un prezzo: Thea, spaventata dal diventare sempre più simile a sua madre Moira, decide di abbandonare la carriera politica e lasciare Star City, Felicity abbraccia il suo lato oscuro unendosi ad Helix, mentre Curtis riceve un'istanza di divorzio da parte di Paul. Poco lì distante, Adrian ferma Susan con cattive intenzioni...

Nel flashback, Oliver riesce a dimostrare che Gregor è un traditore in combutta con Kovar, salvando Anatoly e mettendo la Bratva contro di lui.
 
Prometheus smascherato!
 

ANALISI DELL'EPISODIO
Giù la maschera

Finalmente Prometheus si toglie la maschera.
Nel corso di questi mesi internet ha pensato di tutto e di più: che potesse essere Roy, Tommy Merlyn, il Detective Lance e persino una donna, Susan. Le teorie più bizzarre però hanno sfidato la logica, ma non la continuity con i fumetti DC Comics, che viene per l'ennesima volta presa e bistrattata proprio come fatto con la Black Canary di Katie Cassidy. Per coloro che sono estranei ai fumetti (ma se leggete le nostre recensioni avreste dovuto saperlo comunque perché ve lo avevamo già rivelato nelle easter egg), Adrian Chase è in realtà Vigilante, cosa nota anche agli autori, tant'è che a più riprese hanno montato la regia e mosso i personaggi in una direzione specifica, per farci credere che fosse così anche nello show. Questo colpo di scena ci stranisce non poco e ci indispettisce, anche perché per come c'è stato presentato ad oggi sembra scritto solo per creare mero sensazionalismo. E questo ci porta ad un altro quesito: chi è il Vigilante televisivo?

Tolto il colpo di scena che ci fa storcere il naso, l'episodio in sé è molto buono: Arrow continua il suo percorso maturo tinteggiandosi di sfumature crime, legal e politiche, che forse potrà annoiare i giovanissimi, ma che gli fa guadagnare punti stile e credibilità agli occhi dei grandicelli per la sensibilità registica e la freschezza di storie ed eventi che per certi versi reinventano toni ed atmosfere della serie. In questo senso sono importanti le reazioni collaterali dell'effetto Prometheus: dalla separazione coniugale di Curtis (qualcuno lo coccoli, vi prego) alla partenza di Thea, dalla rivalsa personale di Felicity alla vita sentimentale di Oliver... tutti arrivati al giro di boa si stanno muovendo in una direzione ben precisa in balia della corrente degli eventi messa in moto dall'Arciere Oscuro.
 

La conferenza stampa di Oliver


Ed ora passiamo a viziarci con easter egg, rimandi e citazioni che mandano noi appassionati di comics e cultura pop in brodo di giuggiole:

  • Curtis completa finalmente le T-Spheres, sfere che nei fumetti DC Comics hanno diversi funzionalità, tanto in attacco quanto in difesa, chissà se anche in TV queste si evolveranno esattamente come hanno fatto le frecce di Oliver.

 

CONCLUSIONE

Arrow offre una puntata matura, solida e fresca che si diverte a sperimentare con generi e medium narrativi che non gli appartengono ma che tuttavia dimostra di saper gestire. Il colpo di scena sull'identità di Prometheus tradisce i fumetti ma riesce a creare sensazionalismo, cosa che solleva molte domande e paure su come le cose verranno gestite da qui in avanti, ma vista la qualità generale di questa quinta stagione, restiamo cautamente ottimisti.

Salutiamo gli amici della pagina Facebook Justice Of Shield Italia.

Arrow 15

Titolo italiano:  Combattere il fuoco col fuoco
Titolo Originale: Fighting Fire With Fire

Data italiana: 22/04/2017
Data in patria: 01/03/2017
Durata: 0 minuti

Totale voti:   5   0   0 


Arikitarukika

Prometheus è più vicino di quanto lo si possa immaginare. Green Arrow capro espiatorio. Partenze e separazioni in un team sempre più affiatato e complice.

 17/06/2018

sggk

puntata molto avvincente che si discosta dallo stile action per abbracciare completamente l'elemento fantapolitico. unica cosa che non digerisco e' l'assoluta incapacita' di far centro con un mitra

 03/03/2017

Kouga

Puntata matura capace di divincolarsi tra legal, crime e political. Buona esecuzione, dubbi e perplessità sul colpo di scena che ruota attorno a Prometheus e Vigilante, molto distante dai fumetti.

 02/03/2017


Altri Voti