Nonostante siano passati solo tre mesi dalla messa in onda in America e meno di una settimana dalla controversa trasmissione su Italia1 del mega-crossover DC Comics, il produttore esecutivo Andrew Kreisberg anticipa che lui e gli altri autori al lavoro sulle serie in onda su The CW, sono già impegnati ad ideare un nuovo epico crossover che riunirà Arrow, The Flash, DC's Legends of Tomorrow e Supergirl.

"La prossima stagione desideriamo realizzare un crossover capace di coinvolgere a pieno tutte e quattro le serie", commenta Kreisberg. "E, sebbene sia difficile riuscire ad organizzare tanti autori, produttori, attori e troupe, The CW ha fortunatamente già rinnovato tutte e quattro le serie - cosa rara in questo settore -, il che ci permette di cominciare ad organizzarci sin da subito per la prossima stagione televisiva, trovando il modo di collocare tutti i tasselli del puzzle al posto giusto."
 
Gli autori già al lavoro sul mega-crossover DC Comics previsto per l'autunno 2017

In molti si sono lamentati che l'episodio del crossover dedicato a Supergirl non fosse pienamente inserito all'interno della continuity narrativa a dispetto degli altri show, ma il perché è presto spiegato: "Non sapevamo se CBS avrebbe o meno rinnovato Supergirl lo scorso anno, né se ci avrebbero prestato Melissa Benoist per un ipotetico crossover, questo ci ha impedito di inserire come avremmo desiderato Kara e gli altri personaggi di quell'universo in quest'evento. Adesso che le serie sono tutte in onda sullo stesso network, tutto avverrà in modo più semplice, cosa che ci permetterà di concedere uno spazio equilibrato a tutti i protagonisti coinvolti."

Benché non si sia entrato in argomento, questa condizione ci permette di ipotizzare che, se tale trattamento è stato riservato a Supergirl, in futuro potrebbe avvenire anche con Black Lightning, nuova potenziale serie DC Comics con protagonista Fulmine Nero, le cui riprese del pilot avverranno a breve.

Vi terremo aggiornati!
 

Salutiamo gli amici della pagina Facebook Justice Of Shield Italia.

Fonte:
TVGuide