Gli Stati Uniti hanno ottenuto il via libera da parte di Eiichiro Oda per una serie televisiva tratta da One Piece. A confermarlo è stato lo stesso mangaka e l'annuncio coincide con il 20° anniversario del fumetto più venduto in Giappone. 
 
One Piece diventa una serie TV

Non ci sono molti dettagli al riguardo ma sappiamo che ad occuparsene sarà il Tomorrow Studios, lo stesso che ha prodotto la serie televisiva Prison Break, mentre la scrittura sarà affidata a Marty Adelstein, che ne è stato il produttore esecutivo. 

Per i fan l'annuncio di una serie televisiva tratta da One Piece è motivo di gioia e paura allo stesso tempo visto che finora non ci sono stati successi degni di nota di opere americane tratte da anime o manga - in attesa di vedere il film di Death Note, in arrivo questo autunno su Netflix. Questo non è il primo adattamento anime live-action annunciato quest'anno, dopo che alcune settimane fa i fan hanno appreso che un'altra serie anime classica sarebbe sbarcata ad Hollywood, Cowboy Bebop
 
Fonte:
ComicBook