Supergirl è volata al San Diego Comic-Con di quest'anno portando con sé alcune novità per la terza stagione della serie The CW

Il panel di Supergirl al SDCC 2017

Ecco le novità più succose emerse dal panel.
  • Cat Grant non può stare lontana da National City. Calista Flockhart ritornerà nella season premiere della terza stagione di Supergirl, e apparirà più volte nel corso dei vari episodi.
  • Kara ha sempre cercato di bilanciare l'essere giornalista e il suo lato eroico, ma in questa stagione "la bilancia si inclinerà pesantemente sul lato di Supergirl," ha anticipato l'interprete della protagonista Melissa Benoist. "Credo che questo sia il suo modo di superare il dolore per aver mandato via il suo ragazzo in una fenditura dello spazio." La Ragazza d'Acciaio "crede solo ed esclusivamente a se stessa in questo momento".
  • Niente sorprese: "Mon-El ritornerà a un certo punto," ha confermato il produttore esecutivo della serie Robert Rovner. "Ma il modo in cui lo farà sarà uno dei misteri centrali della terza stagione."
  • "Abbiamo in serbo una fantastica storia per James," ha anticipato la produttrice esecutiva Jessica Queller. "Avrà un nuovo interesse amoroso." Oltre a continuare a ricoprire il suo ruolo di Guardiano, James "tornerà alle sue radici da giornalista e fotografo," alla Cat Co. in un modo che "richiama il personaggio di Jimmy Olsen."
  • La dinamica di J’onn con suo padre (il personaggio sarà interpretato da Carl Lumbly, veterano di Alias) "non è una cosa semplice," così l'ha descritta David Harewood. "Ci saranno delle complicazioni. J'onn ha sempre pensato di essere l'ultimo Marziano Verde. Sarà straordinario scoprire che non solo lui non è l'ultimo della sua specie, ma che l'altro superstite è suo padre!"
  • Il nuovo membro del cast Odette Annable ha descritto la villain che andrà ad interpretare, Reign, come un cattiva "con un'organizzazione specifica. Non vuole soltanto dominare la Terra. Ha le sue ragioni per dispensare la sua giustizia, che saranno rivelate durante il corso della stagione." L'attrice ha già lavorato "un po'" con Melissa Benoist e si vocifera che "Reign rappresenterà una vera sfida per Supergirl," ha aggiunto Annable.
  • Lena Luthor si scontrerà con Morgan Edge (interpretato da Adrian Pasdar). "È sempre bello vedere due potenti personaggi prendersi a testate," ha detto Katie McGrath, per poi aggiungere, "ma ho l'impressione che vincerò io." E McGrath non ha nessun problema con il fatto che Lena debba ancora essere messa al corrente dell'identità segreta della sua amica. "Mi piace non sapere. Parte della magia dello show deriva proprio dal non sapere che è la stessa persona."
  • Oltre al casting di Adrain Padsar e di Carl Lumbly, sono stati annunciati quelli di Yael Grobglas (Jane the Virgin), che interpreterà la villain Psi, e di Emma Tremblay (Wayward Pines), una bambina "mentalmente indipendente" di Nation City con un'ossessione per Supergirl che la metterà in pericolo.
  • Inoltre, è stato mostrato il trailer della terza stagione, che risulta avere una consistenza decisamente più cupa ed oscura rispetto ai toni cui la serie ci ha abituato.

Supergirl ritorna il 9 ottobre su The CW.
 

Salutiamo gli amici della pagina Facebook di Justice Of Shield Italia.

Fonte:
TVLine,2,3,4