Dopo il casting di Sean Bean nei panni di Jacopo Pazzi di cui vi avevamo parlato non molto tempo fa, ecco che arrivano nuovi nomi, internazionali e non, a rinfoltire le fila del cast della seconda stagione de I Medici.

Daniel Sharman (Fear the Walking Dead, Teen Wolf) guiderà il cast interpretando un giovane Lorenzo il Magnifico nella Firenze del XV secolo. Invece, Bradley James (Merlin) sarà suo fratello Giuliano.

Daniel Sharman sarà Lorenzo il Magnifico

Le riprese degli otto episodi della seconda stagione, per cui è stato stanziato un budget di 24 milioni di euro, cominceranno il 24 agosto a Roma. Altri membri chiave del cast saranno Julian Sands (Gotham) nei panni del padre di Lorenzo e Giuliano, Piero - che nella prima stagione è stato interpretato nelle sue vesti giovanili da Alessandro Sperduti -, e Sebastian De Souza (Crossing Lines) che sarà il loro amico Sandro Botticelli

La seconda stagione de I Medici sarà ambientata 20 anni dopo gli eventi raccontanti nella prima. Un giovane Lorenzo, nipote di Cosimo de Medici, interpretato nella prima stagione da Richard Madden, è costretto a prendere le redini dell'attività bancaria di famiglia, che è stata mal gestita da suo padre. 

Come Lorenzo, suo fratello e Botticelli cercano di rendere Firenze un centro finanziario e culturale, inoltre si scontrano con la famiglia rivale dei Pazzi e con il papa Sisto IV, interpretato dal nostrano Raoul Bova.  
 
Raoul Bova sarà papa Sisto IV

La madre di Lorenzo avrà il volto di Sarah Parish (Hatfields & McCoys), mentre la sua amante sarà la nostra Alessandra Mastronardi (Master of None). 

Ormai il cast è stato delineato, con una buona commistione di attori italiani e stranieri, proprio come accadde per la prima stagione del drama storico. Contenti di queste scelte? Quanto siete ansiosi di rivedere la Cupola da 1 a Brunelleschi? Fatecelo sapere con un commento!
 
Fonte:
Variety