Il grido di battaglia di Xena è caduto nel silenzio per ora: NBC non andrà avanti con il reboot di Xena - Principessa guerriera.

Il presidente della NBC Entertainment Jennifer Salke ha confermato la cancellazione del reboot a The Hollywood Reporter: "È tutto fermo adesso. Abbiamo dato uno sguardo al materiale e ci siamo resi conto che non assicurava il reboot... Mai direi mai su questo perché è un titolo molto amato, ma di sicuro l'attuale incarnazione è morta."

Il reboot di Xena non proseguirà su NBC

Il reboot di Xena ha avuto Javier Grillo-Marxuach (Lost, The 100) in squadra per scrivere il pilot e fare da produttore, con alcuni progetti in mente per esplorare la relazione tra Xena e la sua aiutante amazzone Olimpia, a cui la serie originale ha solo accennato. Ma Grillo-Marxuach ha abbandonato il progetto ad Aprile, lasciando la nuova Xena senza uno scrittore. Salke ha detto che il progetto resterà nel limbo finché non si troverà qualcuno disposto a farsene carico: "Ho bisogno di qualcuno che abbia una propria idea, un proprio punto di vista sul da farsi."

La Xena - Principessa guerriera originale è andata in onda dal 1995 al 2001, con l'attrice Lucy Lawless ad interpretare la leggendaria guerriera da urlo – Renee O'Connor ha recitato insieme a lei come Olimpia. In uno spin-off dell'Hercules di Kevin Sorbo le due serie fantasy si sono unite per alzare gli indici d'ascolto ed accumulare un fervente seguito di culto.
 
Fonte:
TVLine