L'ultimo casting della seconda stagione di Westworld potrebbe essere il segno di un'importante svolta in arrivo nella trama.

Hiroyuki Sanada ha ottenuto un misterioso ruolo ricorrente nella prossima stagione del drama fantasy di HBO: si tratta di Musashi, un personaggio le cui origini e motivazioni sono mantenute strettamente riservate (secondo Deadline).

Sanada ha recitato memorabilmente in Lost come il maestro del Tempio Dogen e, negli ultimi anni, è anche apparso in Revenge di ABC e nella serie fantascientifica di successo di TNT The Last Ship.

C'è già l'ipotesi che questo personaggio di Westworld avrà un qualche significato nell'introduzione dell'EastWorld o del SamuraiWorld, che è stato accennato nel finale della prima stagione. Guardate la clip in basso:
 

Poco dopo che l'episodio è andato in onda, i produttori di Westworld Jonathan Nolan e Lisa Joy hanno quasi confermato che il parco dei Samurai sarà la chiave della prossima fase dello show.

"Credo che il divertimento e la sfida di questo show sia che, stagione dopo stagione, diventeremo più ambiziosi," aveva detto la Joy a The Hollywood Reporter a Dicembre. "Fondamentalmente incontreremo altri mondi. Quando e dove, resta da vedere."

La seconda stagione di Westworld di HBO aggiunge al cast Hiroyuki Sanada di Lost come nuovo personaggio principale

Nolan aveva aggiunto: "Uno degli aspetti del film originale che abbiamo amato è l'idea che questo sia un posto dove puoi entrare in contatto con qualunque fantasia tu voglia, come chiedere se Westworld possa essere una bella esperienza per le donneCi sono aspetti dell'andare al parco che potrebbero piacere a chiunque, credo, a prescindere dal sesso o dalla formazione. Ma ci sono altri posti qui. Questo parco ne contiene una moltitudine. Speriamo di esplorarli nelle stagioni a venire."

Gustaf Skarsgård (Vikings) e Fares Fares (Tyrant) recentemente si sono anche uniti al cast della serie prodotta da J.J. Abrams in ruoli importanti.

Westworld tornerà ad HBO nel 2018.
 
Fonte:
Digital Spy