Star Trek: Discovery ha riportato il famoso franchise sul piccolo schermo, per la gioia di tutti i fan. Pur essendo ambientato dieci anni prima della serie classica, lo show ha comunque voluto proporre dei riferimenti alle serie TV passate (per esempio, l'ambasciatore Sarek sembra essere il padre di Spock). Di seguito vi riportiamo 7 citazioni inequivocabilmente legate al franchise di Star Trek:

1. IL LINGUAGGIO KLINGON

I Klingon sono gli antagonisti per eccezione di questo universo narrativo, e Star Trek: Discovery non poteva esordire che facendoci ascoltare il loro linguaggio, sviluppato nei film di Star Trek. Curiosità: Netflix ci permette di seguire gli episodi con i sottotitoli in lingua Klingon.

2. LE UNIFORMI

Nessun ufficiale della Flotta Stellare è completo senza la propria uniforme, e il team Discovery si è ispirato alla serie Star Trek: Enterprise per il proprio look. 

3. LA MUSICA

Difficile non notare le somiglianze tra il tema di Star Trek: Discovery e la serie classica. Entrambi i brani si aprono con una simile disposizione di strumenti a corda, e il tema di Discovery termina con la fanfara di Star Trek.
 

4. GLI OGGETTI DI SCENA 

Vista l'ambientazione temporale, la tecnologia doveva essere simile a quella usata del capitano Kirk, quindi, nonostante un taglio più militare, tutto è molto simile, dai phaser ai comunicatori, alla tecnologia della serie classica.

5. I SUONI

Dal momento in cui il primo ufficiale Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) sale sul ponte dell'USS Shenzhou, un dettaglio piccolo ma incredibilmente importante si rivela: il rumore ambientale del ponte, composto da diversi computer e sensori, suona molto simile a quello della serie originale. Sebbene non sia una replica diretta del rumore ambientale di quello show, la sensazione che ridà è la medesima.

6. LA PRESA VULCANIANA

Usata per la prima volta da Spock, la presa vulcaniana è un marchio di fabbrica del franchise. Non sorprende nemmeno che sia un'umana ad utilizzarla, visto che il personaggio viene allevato dai vulcaniani.

7. LA CITAZIONE NASCOSTA

Nella stanza del capitano Georgiou possiamo notare una bottiglia di vino marca Chateau Picard. Marca veramente esistente, ma che richiama il capitano Jean-Luc Picard (Star Trek: The Next Generation), proveniente da una famiglia di viticoltori.
 
Fonte:
The Hollywood Reporter