La versione Marvel tanto attesa di New Warriors si sta muovendo.

La commedia, acquistata direttamente come serie da Freeform lo scorso Aprile, non andrà più in onda sulla rete rivolta ai giovani di proprietà della Disney. Invece, fonti riferiscono a The Hollywood Reporter che la Marvel venderà la commedia live-action ad altri acquirenti. Sembra ci sia stato qualche accordo sulla possibilità che la serie da 10 episodi di Kevin Biegel (Enlisted) possa essere acquistata dal futuro servizio di streaming su iscrizione della Disney, anche se gli addetti ai lavori sottolineano che sia improbabile.

Il pilot – che ha come protagonisti l'ex-attore di Baby Daddy Derek Theler nel ruolo di Mister Immortal e Milana Vayntrub di This Is Us nel ruolo della preferita dai fan Squirrel Girl – si dice abbia catturato l'attenzione degli esecutivi della Disney. Gli addetti ai lavori osservano che Freeform – che estenderà la propria programmazione a quattro serate a settimana nel 2018 –- potrebbe non trovare uno spazio per lo show l'anno prossimo, come voleva all'inizio. La Marvel ha chiesto quindi indietro New Warriors, in quanto la casa editrice di fumetti vuole mandarla in onda nel nuovo anno, e Freeform ha acconsentito.

New Warriors di Marvel non andrà in onda su Freeform, la serie sarà acquistata altrove

"Siamo estremamente entusiasti di Marvel's New Warriors e non vediamo l'ora di trovare il partner perfetto per lanciare la serie nel 2018," ha detto Dan Buckley, presidente della Marvel Entertainment.

Fonti suggeriscono che la Marvel, di proprietà della Disney – che ha un accordo con Netflix ed include Daredevil, Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage, The Defenders e l'imminente The Punisher –, non possa più vendere a compagnie esterne (la Marvel nega). Se fosse vero, ciò limiterebbe le nuove possibili case per New Warriors ed indicherebbe che la serie potrebbe finire sul servizio di video on demand su iscrizione (SVOD) della Disney, che sarà la casa di successi dello studio quali Alla ricerca di Dory, di film Marvel come Captain America e titoli di Lucasfilm, compreso Star Wars. Il lancio del servizio di streaming della Disney è previsto nel tardo 2019, il che potrebbe escluderlo come destinazione a meno che la piattaforma non venga avviata in anticipo. Alcune fonti sostengono che New Warriors potrebbe anche essere portata su altri servizi di streaming, poiché il gigante dei fumetti sta cercando un accordo per due stagioni. Si vocifera che la produzione riprenderebbe a Gennaio, se lo show dovesse trovare subito una nuova casa.
 
New Warriors parla di sei giovani ragazzi che imparano a gestire le loro abilità in un mondo dove i cattivi ragazzi possono essere terrificanti quanto un pessimo appuntamento.

Assieme alla Vayntrub e a Theler, ci saranno Jeremy Tardy nel ruolo di Night Trasher, Calum Worthy nel ruolo di Speedball, Matthew Moy nel ruolo di Microbe e Kate Comer nel ruolo di Debrii. New Warriors è prodotta dalla Marvel Television e dalla ABC Signature, il ramo via cavo degli ABC Studios. I dirigenti della TV Marvel Jeph Loeb e Jim Chory faranno da produttori esecutivi assieme a Biegel, che servirà da showrunner. New Warriors potrebbe essere la TV Marvel 2.0, con la capacità di possedere spin-off multipli come prevede l'accordo con Netflix della compagnia.

New Warriors

Nell'acquistare la serie ad Aprile, il vice presidente esecutivo della programmazione e dello sviluppo di Freeform Karey Burke aveva osservato come il processo fosse "super competitivo" e che gli emittenti via cavo fossero da lungo tempo fan del franchise ed avessero "inseguito Squirrel Girl" prima di arrivare a Cloak and Dagger di Marvel con un ordine diretto alla serie.

L'emittente via cavo arriverà a quattro serate con serie originali nel 2018 – tre delle quali con copione – con un'ora di programmazione il martedì, mercoledì e giovedì. L'emittente guidata da Tom Ascheim ha recentemente raddoppiato la commedia in arrivo Alone Togheter, rinnovando la serie prodotta dalla Lonely Island per una seconda stagione prima della sua messa in onda. Il suo elenco include anche lo spin-off di Black-ish Grown-ish, Cloak and Dagger, Siren, The Bold Type, Shadowhunters, The Fosters, Young & Hungry - Cuori in cucina, Beyond e Famous in Love.

Per quanto riguarda la Marvel, intanto, il gigante dei fumetti ha una lunga lista di programmi televisivi che comprendono il catalogo NetflixAgents of S.H.I.E.L.D. ed Inhumans su ABCRunaways su Hulu, Legion e la versione animata di Deadpool su FX e The Gifted su Fox.
 
Fonte:
The Hollywood Reporter