Continuano gli episodi e continuano le citazioni, ecco quindi la nostra guida agli easter egg di Stranger Things. Stavolta è il turno del quinto episodio, "La spia", puntata molto ricca di riferimenti.

Le cicatrici

Durante l'episodio Nancy e Jonathan si mostrano le rispettive cicatrici sui palmi delle mani. I fan più attenti ricorderanno che i due se le erano procurate durante la battaglia con il Demogorgone, nell'ottavo episodio della prima stagione.
 
Le cicatrici di Nancy e Jonathan
 

Il giornale 

Durante un raro momento di vita familiare, vediamo il padre di Lucas leggere un giornale. Sorprendentemente, è lo stesso giornale che si è visto nel primo episodio, con in copertina la notizia di Baby Fae. Che si tratti di un errore o magari è solo il padre di Lucas che è rimasto indietro di qualche giorno?
 
Il ritorno del giornale
 

He-Man

Erica Sinclair, la sorella di Lucas, prende un gioco del fratello senza il suo permesso: si tratta del pupazzo di He-Man, personaggio immaginario creato dalla Mattel nel 1981, del quale successivamente è stata creata una serie animata.
 
Action figures di He Man del 1981
 

Sala giochi

Rivediamo anche la sala giochi dove si recano spesso i ragazzi e Mad Max. Abbiamo quindi la possibilità di rivedere non solo le Cheetos Puff, ma anche altri giochi che hanno fatto la storia come Pac-Man, Space Knife e Asteroids. Inoltre, il titolo dell'episodio, Dig Dug, è il gioco visto nel primo episodio.
 
La sala giochi
 

"The Lady Sings" di Billie Holliday

Mentre parla con Nancy e Jonathan e beve vodka, Murray fa partire un vinile. L'album in questione è "The Lady Sings" di Billie Holiday, che non risale agli anni '80, bensì al 1956. Sono però molto appropriate le parole che Murray canta, ovvero "La signora del blues racconta la sua versione, niente da nascondere, ora il mondo saprà cos'è davvero il blues".
 
The Lady Sings di Billie Holliday
 

I Goonies

Nell'episodio vediamo Bob unirsi alla ricerca e alla battaglia dei protagonisti. L'uomo ad un certo punto fa una battuta dicendo "Cos'è la x? Un tesoro dei pirati?". La frase non è casuale, in quanto l'interprete Sean Astin divenne famoso con il cult I Goonies, uno dei film da cui la serie s'ispira, dove i protagonisti erano in cerca proprio di un tesoro dei pirati.
 
I Goonies in cerca del tesoro

E voi, ne avete trovati altri? Fatecelo sapere con un commento!
 
Guida agli easter egg di Stranger Things:
2x01 - Mad Max
2x02 - Dolcetto o scherzetto, matto
2x03 - Il girino
2x04 - Will il saggio