Il franchise di American Horror Story sta cambiando le cose e sta andando in avanti nel tempo.

Durante il Winter Press Tour della Television Critics Association, il produttore esecutivo Ryan Murphy ha rivelato i primi dettagli dell'ottava stagione di American Horror Story (che dovrebbe arrivare questo autunno su FX). "Sarà ambientata nel futuro," ha anticipato. "È ancora attuale, ma [ambientata] nel futuro, cosa che non ho mai fatto... credo che piacerà al pubblico. È diversa da quello che abbiamo fatto prima."

L'ottava stagione di American Horror Story sarà ambientata nel futuro

Murphy ha continuato rivelando che la nona stagione potrebbe essere il crossover tra Murder House e Coven al quale aveva accennato precedentemente. "Ci stiamo lavorando su, ma non sarà [l'ottava stagione]," ha detto. "Probabilmente sarà quella successiva. Ne abbiamo già discusso e l'abbiamo abbozzata. Ma non sarà la prossima perché [alcuni membri del cast] non sono disponibili."
 
Fonte:
TVLine