Megan Follows di Reign si è unita a Wynonna Earp di Syfy nell'importante ruolo ricorrente della madre risorta della protagonista, ha appreso TVLine.

Creduta morta per tutto questo tempo, Michelle si è rivelata in realtà essere viva, vista di spalle quando Wynonna si è avvicinata a lei durante i momenti finali della seconda stagione.

"Bene, avevi ragione. Bulshar è tornato," aveva detto Wynonna alla misteriosa donna. "Ora che ne facciamo... mamma?"

Prevedendo l'ingresso di Michelle, la showrunner Emily Andras aveva detto a TVLine in passato, "Avvolta in una coperta, seduta nel mezzo di una terra desolata fissando un fiume... Possiamo dire che è un po' distrutta - ma in pieno stile Wynonna Earp, speriamo che sia distrutta nel modo più figo possibile." E riguardo alla prossima missione madre/figlia, "È interessante che mamma Michelle in passato abbia riempito la testa di Wynonna di idee su Bulshar, quindi dovremo scoprire quali siano."

Wynonna Earp: un primo sguardo alla terza stagione

In una nuova dichiarazione, la Andras ha detto del casting, "Megan Follows è una delle attrici più amate e versatili del Canada, e siamo più che emozionati di averla in squadra per un ruolo così emblematico. La sua ferocia ed il suo coraggio andranno benissimo con il resto del nostro cast fenomenale."

Nella terza stagione del drama sovrannaturale (che inizierà più tardi quest'anno), Wynonna (interpretata da Melanie Scrofano) - dopo il parto e tornata nella sua sconsideratezza intrisa di whisky - diventerà impaziente di distruggere la maledizione degli Earp ed il suo artefice, Bulshar.

Oltre al suo ruolo della regina Caterina de' Medici in Reign, i precedenti lavori televisivi della Follows includono Heartland su CBC, la miniserie Mondo senza fine, Second Chances su CBS e, ovviamente, il ruolo da protagonista nella miniserie del 1985 Anna dai capelli rossi.sxdx
 
Fonte:
TVLine