Marvel's The Punisher si è rapidamente imposto nel gradimento dei fruitori di Netflix, ottenendo un rinnovo per la seconda stagione molto velocemente. Da quel momento sono iniziate le speculazioni su ciò che lo show potrebbe proporre, ma ora un casting call sembra dare qualche indicazione a riguardo.

Sono tre i ruoli ricercati dalla produzione:
  • Annie Beir: 16 anni, abituata a vivere sulla strada e consapevole dell'ambiente in cui vive.
  • Kim Davis: una terapeuta di 30 anni, qualsiasi etnia.
  • Melvin Skelling: un onesto detective di 30 anni, qualsiasi etnia.
I nomi sono fittizzi, ma dalle descrizioni si può dedurre che la seconda stagione di Marvel's The Punisher adatterà su schermo Schiavisti.
 
Frank Castle

In Schiavisti - storia scritta da Garth Ennis - Frank salva una ragazzina, scoprendo così un circolo della prostituzione a New York diretto da una potente coppia rumena: Vera Konstantin e Cristu Bulat.

La descrizione di Annie coincide con la ragazza (Viorica) che Castle salva nel fumetto, mentre Kim potrebbe essere l'assistente sociale Jen Cooke, con cui Frank lavora per saperne di più su questo traffico di prostituzione. Melvin, d'altra parte, non fa parte di questo arco narrativo, ma potrebbe essere un personaggio familiare nelle storie di The Punisher: il detective Martin Soap.

La seconda stagione di Marvel's The Punisher dovrebbe debuttare nel 2019 su Netflix.
 
Fonte:
Screen Rant