Dopo molte speculazioni, sembra che l'attore Charlie Heaton tornerà in Stranger Things per la terza stagione.

L'attore, che interpreta Jonathan Byers nel successo di Netflix, si è scusato in seguito all'incidente dell'aeroporto di LAX ad ottobre nel quale è stato fermato e rimandato nel Regno Unito.

Ma ora, la costumista dello show Kim Wilcox ha detto che l'attore tornerà, nonostante il suo passo falso.

"Charlie tornerà," ha detto ai Costume Designers Guild Awards (tramite il Mail Online).

"(Lui) al momento è tra i miei attori preferiti e credo che abbia un animo molto sensibile."

"Penso che sia una brava persona e credo che abbia preso ottime decisioni nella sua vita e forse questo è stato solo un momento nel quale qualcosa è scivolato."

Charlie Heaton di Stranger Things tornerà per la terza stagione nonostante l'incidente all'aeroporto, ha detto la costumista dello show

"È un bravo attore ed... è molto professionale ed è un essere umano incredibilmente generoso, quindi non vedo perché non dovrebbero invitarlo a tornare."

Ha continuato a dire che lo show è "un'enorme famiglia ed una compagnia gigantesca", aggiungendo: "Quindi non sono per niente sorpresa e mi sorprenderei se prendessero una decisione diversa."

Charlie si è perso la festa per la prima puntata della seconda stagione dello show in seguito all'incidente all'aeroporto e dopo ha pubblicato una dichiarazione dicendo che stava "lavorando per correggere" il problema il prima possibile.

"Voglio chiarire che non sono stato arrestato o accusato di un reato, ed ho collaborato pienamente con gli ufficiali degli Stati Uniti al LAX," ha aggiunto.

Le riprese per la terza stagione potrebbero iniziare molto presto ma non si prevede un ritorno su Netflix prima del 2019.

Guardando al futuro, Netflix ha rilasciato una dichiarazione dicendo che i fratelli Duffer non lasceranno dopo della terza stagione... quindi questo significa che una quarta stagione è possibile. 
 
Fonte:
DigitalSpy