Winx Club è una delle serie animate di maggior successo degli ultimi anni: le popolari fatine protagoniste della fortunata serie giunta alla settima stagione sono nate in Italia da Iginio Straffi e la Rainbow Group, ma sono state esportate in tutto il mondo, al punto da essere entrate nel mirino di Netflix.

Il colosso streaming californiano si è aggiudicato i diritti di produzione per una nuova serie che, a sorpresa, sarà però live action. Non si tratterà di un reboot, bensì di un sequel della serie originale rivolto ad un pubblico di young adult con l'intenzione di creare un prodotto ambizioso che possa parlare alle bambine cresciute con il cartoon oggi divenute adolescenti.
 
Winx Club: Netflix ordina un serie TV live action sequel del cartoon

"Quello delle Winx è un fenomeno globale e siamo elettrizzati di poter rinforzare la nostra partnership con Rainbow Studios grazie a questa nuova serie," commenta Erick Barmack, Presidente delle Serie Originali Internazionali Netflix. Sulla storia del nuovo show anticipa: "Le famose fatine cresceranno con il loro pubblico ed esploreranno tematiche complesse in versione supereroine teenager al centro di uno show live action."

Il papà delle Winx Iginio Straffi ha commentato così il progetto: "Siamo molto felici che la nostra collaborazione con Netflix continui a crescere per successo ed ambizione. Le serie young adult di Netflix hanno conquistato il pubblico generalista in tutto il mondo, e non vediamo l'ora di vedere le Winx in questo nuovo entusiasmante adattamento live action!"

Cosa ne pensate di questo progetto?
Non appena emergeranno ulteriori dettagli vi terremo aggiornati!
 
 
 
Fonte:
Deadline