La caccia delle Wayward Sisters è finita: The CW ha scartato lo spin-off di Supernatural a guida femminile, conferma TVLine.

Introdotto come un pilot backdoor, l'episodio Wayward Sisters di Supernatural vedeva lo sceriffo Jody Mills (interpretata da Kim Rhodes) in squadra con le sue sorelle surrogate Claire Novak (Kathryn Newton) e Alex Jones (Katherine Ramdeen), l'amica sceriffo Donna Hanscum (Briana Buckmaster), il fisico Patience (Clark Backo) e la dreamwalker Kaia (Yadira Guevara-Prip) per salvare Dean e Sam da un mondo alternativo. Durante la loro missione, Kaia era stata pugnalata a morte, mentre il suo doppleganger era passato attraverso la frattura per Sioux Falls, nel Sud Dakota.

Lo spinoff di Supernatural Wayward Sisters non diverrà una serie di The CW

Durante un'intervista con TVLine, lo showrunner di Supernatural e scrittore di Wayward Sisters Andrew Dabb aveva suggerito che la fattoria di Jody potesse essere visitata da altri personaggi preferiti dai fan, se la diramazione fosse diventata una serie. "Vogliamo eseguire un'impollinazione incrociata dei due show il più possibile," aveva detto Dabb. "A volte sarà con personaggi di alto profilo: Sam e Dean, Castiel. A volte sarà con altri personaggi," come la giovane cacciatrice Krissy, la scassinatrice Alice, o il fratello e la sorella stregoni, Max e Alicia Banes.

Dabb, lo scrittore Robert Berens ed il cast dello show hanno reagito sui social media alla notizia del mancato ordine a serie di Wayward Sisters. Vi riportiamo i tweet qui di seguito:
 
 
Fonte:
TVLine