Quasi un anno dopo aver lasciato gli ABC Studios per Netflix, Shonda Rhimes ha trovato il suo primo progetto.

La superproduttrice ha acquistato i diritti della storia del New York Magazine "Come Anna Delvey ha ingannato la bella gente di New York" di Jessica Pressler. L'articolo si concentra sulla storia vera di una donna che ha raggirato le persone dell'alta società con il suo stile di vita lussuoso.

La Rhimes è stata scelta per scrivere la serie, il che è particolarmente interessante considerando quanto tempo è passato da quando la showrunner ha scritto un pilot. (L'ultimo ad essere andato in onda, per quelli che lo ricordano, fu Scandal nel 2012).

Shonda Rhimes sceglie la serie su Anna Delvey come il suo primo progetto Netflix

Il progetto arriva circa dieci mesi dopo che la Rhimes ha firmato un contratto a nove zeri con il gigante dello streaming lo scorso agosto. Il mega contratto di cinque anni l'ha vista lasciare la sua casa agli ABC Studios dopo 15 anni, in cui ha creato Grey's Anatomy e Scandal. Mentre il secondo drama si è appena concluso quest'anno dopo essere andato in onda per sette stagioni, la Rhimes continuerà ad essere coinvolta nella sua lista di show su ABC - che comprende Grey's, lo spinoff Station 19, Le regole del delitto perfetto ed il nuovo arrivato For the People.

Il progetto Anna Delvey rappresenta la prima serie dopo Scandal creata dalla Rhimes in quanto i suoi show di Shondaland più recenti sono stati scritti da altri creatori. L'articolo virale, che racconta come la Delvey sia diventata una "it" girl della scena sociale di New York ed abbia quasi lanciato un club in stile Soho House, è stato fortemente inseguito dai produttori dopo essere stato pubblicato il 28 maggio.
 

Fonte:
The Hollywood Reporter