Quando (o forse se?) Grey's Anatomy chiuderà le sue porte una volta per tutte, Cristina Yang non sarà tra i volti familiari che torneranno per un bis nel finale della serie. In un Q&A in podcast con TVLine, Sandra Oh - il cui lavoro nel thriller di successo Killing Eve su BBC America sta attirando delle voci fragorose su un Emmy - ammette di essere pronta a lasciarsi alle spalle la Yang.

"La domanda [su Grey's] mi viene posta regolarmente e rispondo molto in base a come mi sento quel giorno - ed oggi [la mia risposta] è no," ha condiviso l'attrice, prima di spiegare che il suo desiderio di tenere Grey's nel suo specchietto retrovisore è legato all'enorme attaccamento che ha per il suo attuale lavoro. "Amo Eve. La amo davvero."

Sandra Oh su un possibile ritorno in Grey's Anatomy: 'Oggi la mia risposta è no'

"Amo anche Cristina Yang," ha aggiunto subito la Oh. "Sono costantemente sbalordita dalla risposta che ricevo ancora [dai fan di Grey's], sapete? È davvero fantastico e mi fa piacere. Mi dà un'enorme soddisfazione, sapete, aver fatto un lavoro che continua davvero ad andare avanti dopo averlo lasciato... È davvero fenomenale. Ed il solo modo in cui credo di poter continuare a fare un buon lavoro è semplicemente restando fedele alla mia bussola. E quella bussola sta puntando a nord."

La Oh era molto più disponibile all'idea di un bis della Yang alla vigilia della sua uscita da Grey's nel 2013, raccontando a TVLine allora, "Alla fine [Grey's] dovrà giungere ad una conclusione, e mi piacerebbe tornare [per il finale della serie]."
 
Fonte:
TVLine