DuckTales torna con un episodio zeppo d'azione, mistero, spionaggio, commedia, mitologia, origini, ospiti speciali, citazioni ed un pizzico di sentimento.
 
Zio Paperone e Tata alla loro prima missione, negli anni "60

"Tata viene drogata e rapita da una vecchia nemica, Paperone e Gaia partono al suo salvataggio facendoci scoprire quando il miliardario e la governante s'incontrarono per la prima volta."


È una serata come tante a Villa de' Paperoni, mentre i nipotini si godono una maratona notturna del reality Impero Ottomano, Tata sbriga le faccende domestiche... quando all'improvviso una misteriosa figura fa irruzione nella cucina ingaggiando un furioso combattimento con lei, narcotizzandola con un gas e rapendola. L'indomani quando Zio Paperone si reca in cucina per scoprire come mai Tata non gli abbia ancora servito la colazione e rinviene nel caos una piuma nera, capisce immediatamente cosa è accaduto e decide di partire al suo salvataggio. Intrufolatasi di nascosto nel sottomarino guidato da Jet Mcquack, Gaia non vuole saperne di restare a casa, ed è più che mai intenzionata a salvare sua nonna. Così, la piccola chiede a Paperone maggiori delucidazioni sull'accaduto.

Lo Zione racconta che ha incontrato Tata per la prima volta negli anni "60, quando lei era conosciuta come l'Agente 22 dello S.H.U.S.H., un'agenzia governativa segreta di spie situata a Londra che si occupava di combattere il F.O.W.L., un'agenzia criminale rivale. La missione prevedeva aggiudicarsi un lotto ad una prestigiosa asta prima che la spira dell'agenzia rivale, l'Airone Nero, possa accapparrarselo. Oggetto dell'interesse una pergamena contenente un'antica formula creata da mistiche creature in un passato lontano rinvenuta a Castello Dunwyn. Mentre racconta la storia, Paperone si ritrova a vivere molti anni dopo quella stessa avventura in quegli stessi luoghi contro lo stesso nemico con però la nipotina della sua partner dell'epoca, che essendo ben addestrata proprio dalla nonna si rivelerà essere una formidabile compagna. Narcotizzati e presi in ostaggio da Airone Nero, l'incolumità di Gaia e Paperone costringe Tata a rivelare l'antica formula per creare il Succo Gummifrutta che garantisce ai paperi la possibilità di saltare e rimbalzare oltre ogni misura fino a farli volare per un breve periodo di tempo.

Un insieme di azioni combinate delle forze congiunte di Paperone, Tata e Gaia, metterà fine allo scontro con l'Airone Nero, ma la sua sparizione improvvisa al termine del conflitto ed un'ampolla del Succo nascosta nella tasca di Gaia, suggeriscono che quest'avventura non sia certo finita qui...
 

Zio Paperone e Gaia si scoprono grandi partner

"La struttura dell'episodio è binaria, una parte della storia si svolge nel presente, un'altra nel passato esaltata da uno splendido filtro seppia e rimandi agli anni "60."


Con tanta azione, dramma e comicità, DuckTales si avventura in una puntata pregna di storytelling, al punto da adottare la forma della narrazione binaria, una storyline è ambientata nel presente, e l'altra si muove nel passato. Ambe le linee temporali hanno molto da offrire allo spettatore: quando sentiamo la colonna sonora, vediamo i caratteristici outfit d'epoca e assistiamo al folgorante debutto di Pico De Paperis in una fantastica fotografia dal filtro seppia, capiamo immediatamente che il passato cita a piene mani la TV ed il cinema british dell'epoca, James Bond e The Avengers (non i supereroi Marvel, ma l'omonima serie TV d'epoca giunta da noi col titolo Agente Speciale); il presente getta luce sulla nuova caratterizzazione di Tata nel reboot e per diretta conseguenza sulle incredibili capacità di Gaia, oltre che sul suo rapporto con Paperone. In molti si sono interpellati in che rapporti fossero i due prima dell'inizio della serie, ed adesso scopriamo che Gaia ha sempre ammirato Zio Paperone ma non era mai andata all'avventura con lui prima di oggi, motivo per cui lo Zione non solo sa poco della bimba, ma anche delle sue incredibili capacità che gli consentono di rivedere in lei l'ex-partner di un tempo. In questo contesto assume particolare importanza il fatto che lui dica a Gaia di "Non chiamarlo più Signore de' Paperoni, ma Zio Paperone."

Nella storia c'è spazio anche per l'introduzione di un nuovo personaggio cupo, cattivo e carismatico, L'Airone Nero. Questa villain perde un braccio nel corso del conflitto finale nel passato, che sostituisce nel presente con una protesi per poi disfarsene nuovamente prima di sparire nel nulla. Ritornerà per impadronirsi dell'ampolla di Gaia? Oppure la paperina farà ricorso alla formula nel finale di stagione? E ancora, nonostante la F.O.W.L. debuttò nella serie storica di DuckTales, è in Darkwing Duck che si rese particolarmente memorabile per il pubblico, che allo stesso modo ricorda anche la S.H.U.S.H. Che ci siano piani più grandi per Doppia D nella prossima stagione? Infine c'è anche tempo per omaggiare I Gummi, storica serie animata appartenente al programma contenitore americano The Disney Afternoon, che ora sappiamo essere esistiti secoli or sono nell'universo narrativo esteso costruito dalla serie animata.
 

Gaia all'inseguimento di Airone Nero

GIUDIZIO FINALE

DuckTales offre l'ennesimo episodio dalla diversa struttura narrativa ma contraddistinto dalla medesima qualità a cui ci ha abituati. Una delle puntate più ricche, avventurose e fresche di questo reboot, capace di donare sempre nuove sfumature ai suoi già ottimamente caratterizzati protagonisti.
 

Salutiamo i paperi della pagina Facebook DuckTales Italia.

DuckTales (2017) 17

Titolo italiano:  N.D.
Titolo Originale: From the Confidential Casefiles of Agent 22!

Data italiana: N.D.
Data in patria: 07/07/2018
Durata: 22 minuti

Totale voti:   4   0   0 


Naco

Bellissima! Tra passato e presente una puntata ricca di tante tante cose.

 10/07/2018

Kouga

Una puntata piena d'azione, dramma, citazioni, ospiti eccellenti, easter egg ed un nuovo pericoloso nemico. DuckTales continua a sperimentare nuovi medium narrativi con grande successo.

 07/07/2018


Altri Voti