Disney ha dato ai fan un'anteprima di Sadie Stanley nei panni dell'eroina del prossimo film live action di Kim Possible. Potete vedere la Stanley in costume di seguito:
 
Kim Possible live action

Kim Possible era una "normale" adolescente che per caso faceva anche la combattente del crimine professionista, mentre si destreggiava tra gli allenamenti come cheerleader, la scuola e delle relazioni complicate. I fan della Kim Possible animata dovrebbero essere abbastanza soddisfatti del costume, che sembra quasi identico all'aspetto originale del personaggio nel cartoon.

Kim Possible è andato in onda su Disney Channel a partire dal 2002 e sièa concluso nel 2007. Comunque, il personaggio ha ancora un numero di fan devoti e la Disney ha annunciato che vorrebbe riprendere il personaggio nel 2019 per un film live-action su Disney Channel.

Kim Possible fu un successo sorprendente per Disney Channel e fu elogiato per la sua abilità di attraversare diversi target demografici. La protagonista dello show era un forte personaggio femminile sulla scia di Buffy l'ammazzavampiri, ed aveva un grande mix di fan sia maschi che femmine. Mentre lo show era pieno di umorismo per i bambini, anche gli adulti hanno apprezzato la sua interpretazione del genere dei supereroi ed il suo sincero tentativo di ritrarre un'adolescente media "complicata".

Kim Possibile: pubblicata un'anteprima del live action

I fan hanno atteso a lungo un reboot di Kim Possible, anche se nessuno si sarebbe mai aspettato che ottenesse un adattamento a live-action. Disney Channel ha la tendenza a riprendere film di successo per dei sequel, quindi non sarebbe una sorpresa se venissero prodotti altri film di Kim Possible nel caso questo si rivelasse un successo.

Oltre alla Stanley, Sean Giambrone (il protagonista di The Goldbergs) interpreterà Ron Stoppable, Alyson Hannigan di How I Met Your Mothert interpreterà la madre di Kim Possible, e Todd Stashwick interpreterà il Dr. Drakken. Anche Taylor Ortega ed Issac Ryan Brown compariranno nel film, che andrà in onda nel 2019.
 
Fonte:
Comicbook