Netflix ha annunciato una nuova serie originale francese incentrata su Arsenio Lupin, il ladro gentiluomo le cui avventure nella Parigi di fine secolo sono un caposaldo della cultura pop europea. Nei panni del protagonista, Omar Sy, attore co-protagonista della toccante pellicola Quasi Amici.
 
A sinistra, Omar Sy in Quasi Amici

La nuova serie Netflix sarà prodotta dalla Gaumont Television e sarà un "adattamento moderno" dei romanzi scritti da Maurice Leblanc, creatore del personaggio di Lupin nel lontano 1905. Da quel giorno, i libri di Leblanc hanno ispirato molti film, cartoni animati, serie TV e tanto altro ancora, inlcuso un film muto risalente al 1917 diretto dal regista australiano Paul Scardon. La novità, nel caso di Netflix, è che Lupin sarà interpretato per la prima volta da un attore nero.

In un tweet, Sy si è detto emozionato all'idea di ricoprire il ruolo, aggiungendo che "Arsenio Lupin, che è un personaggio iconico e carismatico, prenderà nuova vità in questo adattamento moderno, unico nel suo genere."

Netflix non ha rilasciato ulteriori dettagli, se non che la serie sarà disponibile nel 2020. Altre serie francesi presenti sulla piattaforma streaming sono Marseille, Osmosis e Les Revenants – di cui è disponibile anche un remake statunitense dal titolo The Returned.
 

Fonte:
Variety