Young Sheldon si è dimostrato di essere un successo importante per CBS, ma il prequel di The Big Bang Theory, per ora, ha mostrato poche connessioni con la serie madre, limitandosi a mostrarci le origini di Sheldon e i suoi familiari. Le cose sono cambiate nel finale di stagione, quando la voce fuori campo di Sheldon ci ha informati che un giorno avrebbe avuto dei figli suoi.

I fan dovranno aspettare per vedere come la trama futura si dipanerà fino a quel punto, ma non dovranno attendere a lungo per ulteriori connessioni dirette tra le due serie TV. Durante il panel di The Big Bang Theory al San Diego Comic-Con 2018, il produttore esecutivo Steve Holland ha rivelato che ci sarà una specie di crossover con Young Sheldon durante la dodicesima stagione: "C'è un episodio che stiamo scrivendo ora in cui introdurremo Tam, che è il migliore amico di Sheldon in Young Sheldon. Scopriremo cosa è successo ai due e perché Sheldon non l'ha mai menzionato nelle 11 stagioni precedenti di The Big Bang Theory. Sarà un po' un mistero."
 
Assisteremo a una specie di crossover tra le due serie TV.

Tam è apparso regolarmente nella prima stagione di Young Sheldon come compagno di classe americano-vietnamita e unico amico di Sheldon. È grazie a lui che Sheldon ha scoperto alcune delle passioni non scientifiche che caratterizzano la sua vita adulta, come i fumetti e i giochi di ruolo.

La dodicesima stagione di The Big Bang Theory e la seconda stagione di Young Sheldon torneranno in onda il 24 Settembre su CBS.
 
Fonte:
ScreenRant