Netflix ha rinnovato Altered Carbon per una seconda stagione, anche se con una serie di modifiche molto significative. Il più grande cambiamento riguarda l'entrata nel cast di Anthony Mackie direttamente dagli Avengers che sostituirà l'attore Joel Kinnaman nei panni di Takeshi Kovacs. Oltre a lui vedremo Alison Schapker (The Flash, Fringe) nel ruolo di showrunner.
 
Anthony Mackie in Altered Carbon

L'addio di Kinnaman non è inaspettato visto che già nei romanzi di fantascienza da cui Altered Carbon è tratta, scritti da Richard K. Morgan, il viaggio del personaggio principale abbraccia centinaia di anni ed una miriade di corpi diversi. A Febbraio lo stesso Kinnaman ha preannunciato la sua uscita, dicendo in un'intervista:  "Non abbiamo idea di cosa ci sarà nella seconda stagione, ma la mia ipotesi è che sarà una sorta di serie televisiva antologica dove forse un paio di personaggi continueranno ad esistere". Alison Schapker lavorerà al fianco di Laeta Kalogridis e le due saranno anche produttrici esecutive assieme a David Ellison, Dana Goldberg, Marcy Ross e James Middleton.

La costosa Altered Carbon ha debuttato con 10 episodi lo scorso gennaio, ricevendo recensioni contrastanti, mentre il secondo capitolo di 8 episodi arriverà nel 2019.
 
Fonte:
TVLine