Prima di tutto le buone notizie: la nona stagione di Shameless è stata estesa da Showtime a 14 episodi, due in più rispetto al consueto ordine di 12. Purtroppo però sarà trasmessa in due parti. I primi sette episodi saranno trasmessi a partire dal 9 settembre negli Stati Uniti, concludendosi il 21 ottobre con un finale di metà stagione. Dopodiché, lo show riprenderà per altre sette puntate il 20 gennaio 2019.
 
La nona stagione di Shameless avrà 14 episodi e sarà divisa in due parti

Questa la sinossi della nona stagione:
 
"Il fervore politico colpisce il South Side e i Gallagher hanno sete di giustizia. Frank vede opportunità finanziarie nella campagna elettorale e decide di dare voce agli operai sottorappresentati del South Side. Fiona cerca di costruire il suo successo con il suo condominio e compie un azzardo costoso. Lip accoglie la nipote di Eddie, Xan, distraendosi dalla sua sfida nell'essere sobrio. Ian affronta le conseguenze dei suoi crimini mentre il movimento del 'Gesù Gay' compie una svolta distruttiva. Debbie combatte per la parità di retribuzione tra uomini e donne e affronta le molestie, i suoi sforzi la porteranno ad una situazione inaspettata. Carl si concentra su West Point e si prepara alla vita tra i cadetti. Liam infine deve sviluppare nuove abilità per sopravvivere al di fuori delle mura della scuola privata."

Oltre al cast storico di Shameless ,in questa stagione ci saranno Richard Flood, promosso a personaggio regolare nei panni di Ford, il falegname irlandese di Fiona, e Dan Lauria, che interpreterà un ex deputato caduto in disgrazia.
 
Fonte:
TVLine