Shameless farà il suo debutto con la nona stagione su Showtime a breve, ma Emmy Rossum ha già pensato al futuro della serie, un futuro che non la vede partecipe. Infatti, Rossum, che interpreta Fiona Gallagher dal 2011, ha pubblicato una lettera di addio indirizzata ai fan della serie sul proprio profilo Facebook

"L'opportunità di interpretare Fiona è stata un dono," ha scritto l'attrice. "Ci sono pochi personaggi - femminili o differenti - così stratificati e dinamici. È una leonessa, impetuosa, imperfetta ed emacipata sessualmente. È ferita, vulnerabile, ma non si arrenderà mai. Vive in un periodo di crisi economica, ma si rifiuta di essere depressa. È piena di risorse. È fedele. È coraggiosa. L'ho saputo sin da quando ho letto il copione per l'episodio pilota, era qualcosa di diverso, era speciale... Molto semplicemente, gli ultimi otto anni sono stati i migliori della mia vita."

Ma è stata la fine di questa lettera di addio allo show, e a Fiona,  che i fan hanno trovato problematica: "So che continuerete senza di me, per ora. Ci sono ancora molte storie sui Gallagher da raccontare. Farò sempre il tifo per la mia famiglia. Non pensate che sia andata via, pensate solo che sia andata avanti."
 

Showtime ha confermato che l'attrice lascerà lo show. 

Qualche ora dopo l'inaspettato annuncio, il creatore della serie  John Wells ha rilasciato delle dichiarazioni sull'addio di Rossum a Shameless. 

"Emmy Rossum farà sempre parte della famiglia di Shameless. È stata fondamentale per il successo dello show, dal suo meraviglioso ritratto di Fiona al suo ruolo di leader sul set, così come per la regia di diversi episodi." 

Andando avanti, ha dichiarato, "Stiamo lavorando diramente per creare il finale della nona stagione... che speriamo possa offrire un commiato all'altezza dei Gallagher per Fiona e che onori il lavoro svolto da Emmy. Quando un membro fondante del cast va via, resta sempre un retrogusto amaro in bocca, ma la nostra porta rimarrà sempre aperta per Fiona, che sia per una visita o per un ritorno."

Per quanto rigurda il futuro della serie senza Rossum/Fiona, Wells ha detto, "Sono impaziente di continuare a raccontare storie su questa famiglia altamente imprevedibile." 

Il capo della programmazione di Showtime Gary Levine ha dichiarato, "Ci siamo rattristati quando Emmy Rossum chi ha anticipato che la nona stagione di Shameless sarebbe stata l'ultima per lei. Ma ci sentiamo grati e felici per il lavoro ispirato che Emmy ha dato alla nostra serie, sia davanti la telecamera sia nel dietro le quinte." 

Come vi avevamo anticipato, lo nona stagione sarà più lunga delle precedenti e verrà divisa in due parti. Il debutto dei primi sette episodi è segnato per il 9 settembre e il midseason finale per il 21 ottobre, mentre le restanti sette puntate cominceranno ad andare in onda a partire dal 20 gennaio 2019. Inoltre, nella nona stagione, vedremo come guest star Katey Sagal e Courteney Cox.

Cosa ne pensate di questo inaspettato addio? Che ripercussioni pensate potrà avere sul prosieguo della serie? Fatecelo sapere con un commento!
 

Fonte:
TVLine, 2
Facebook