Il nuovo promo della nona stagione di The Walking Dead si concentra sul conflitto in corso tra Rick, Maggie e Daryl, che ha il potenziale per scatenare una vera e propria guerra civile. 
 
Attenzione! L'articolo potrebbe contenere spoiler, proseguite a vostro rischio e pericolo.
 
attenzione spoiler
 
La prossima stagione sarà l'ultima per Rick e Maggie. Per quanto riguarda cosa accadrà, Lauren Cohan dichiara che Maggie non morirà, mentre il destino di Rick è incerto. Entrambi i protagonisti dovrebbero apparire solo in sei episodi, il che significa che, qualsiasi conflitto si creerà tra i due personaggi, si risolverà nel finale di metà stagione.
 
 
Il promo rilasciato da AMC focalizza l'attenzione sui piani di Maggie e sulla disapprovazione di Daryl circa la leadership di Rick. Sembra che Michonne continuerà a sostenere Rick, così come Carol, che consiglia a Rick di "finirla prima che inizi", anche se è difficile dire se si riferisca al dissenso nei ranghi o ad un altro problema.

Ciò che sembra chiaro è che la nona stagione di The Walking Dead non sprecherà tempo per far avanzare la trama riguardante lo scontro imminente tra Rick e Maggie. Fino a che punto arriverà Maggie per ottenere ciò che vuole, resta da vedere. È possibile che alcuni dei personaggi coinvolti cambieranno parte mentre si svilupperà il conflitto. La lealtà di Daryl nei confronti di Rick potrebbe impedirgli di fare qualcosa di troppo drastico.

La nona stagione di The Walking Dead tornerà in onda su AMC il 7 Ottobre.
 

Fonte:
ScreenRant