Il giorno del giudizio è in arrivo per Archie Andrews (K.J. Apa). L'eroe dai capelli rossi è stato incastrato per omicidio da Hiram Lodge (Mark Consuelos) nel finale della seconda stagione di Riverdale, e quando la serie tornerà, il processo di Archie arriverà ad una conclusione (la guest star Penelope Ann Miller sarà la procuratrice della città). "Si tratta del weekend del Labor Day e si chiudono le dichiarazioni conclusive per il processo di Archie,"  spiega il produttore esecutivo Roberto Aguirre-Sacasa. "Il suo destino è in bilico, e nel primo episodio, l'esito del processo sarà rivelato." La condanna di Archie è l'ultima delle preoccupazioni della città.

Conosceremo iil destino di Archie nella premiere della terza stagione.

Sebbene Black Hood sia stato catturato alla fine della scorsa stagione (il padre di Betty, Hal, era il colpevole), un nuovo mistero è apparso a Riverdale. "Una delle mie cose preferite di recente è stata la prima stagione di True Detective, e stiamo raccontando un crimine rituale simile che accade a Riverdale," dice Aguirre-Sacasa. "Scherzosamente, affermiamo che i giovani detective incontrano True Detective, perché troviamo Betty e Jughead che indagano su questo crimine davvero inquietante che sembra parlare della storia molto contorta di Riverdale." I fan dei Bughead saranno contenti di sapere che questa nuova follia criminale permetterà a Betty (Lili Reinhart) e Jughead (Cole Sprouse) di trascorrere un sacco di tempo insieme. "Ciò che ha fatto innamorare il pubblico di loro fin dall'inizio è stato vederli insieme come una squadra, una coppia che combatte il crimine," dice Reinhart. "Lo vedrete sicuramente nei primi episodi. Prendono questa nuova follia omicida molto sul serio, che è molto per due adolescenti."

I Bughead ritorneranno in azione.

Questo porterà ad un episodio flashback tanto atteso, in onda il 7 novembre, dove il giovane cast interpreterà i loro genitori al liceo. "Le vittime di omicidi nel presente stavano giocando a un gioco chiamato Griffins & Gargoyles, che è, naturalmente, la versione Riverdale di Dungeons & Dragons," spiega Aguirre-Sacasa. "I nostri ragazzi scoprono che, quando i loro genitori erano al liceo, anche loro giocavano a questo gioco, e che c'è stato un omicidio simile accaduto in passato." Reinhart dice che non sta facendo una vera e propria imitazione di Alice Cooper (Mädchen Amick). "La giovane Alice è così diversa dall'Alice che vedete oggi," dice l'attrice. "Non è solo questa ragazzina severa, precoce, che guarda dall'alto in basso ogni teenager; insomma, era una Serpent."

Ma la vita domestica di Betty è comunque piena di drammi. Con la rivelazione che suo marito è un serial killer, Alice decide di chiedere aiuto alla Fattoria, una specie di setta di cui la figlia Polly (Tiera Skovbye) è membro. "Incontreremo il leader della fattoria, Edgar Evernever ma, ugualmente importante, incontreremo sua figlia, Evelyn Evernever, che è un personaggio degli Archie Comics che reinventeremo per questa trama," dice Aguirre- Sacasa. Lo showrunner aggiunge che La Fabbrica Delle Mogli è stato fonte d'ispirazione per La Fattoria: "C'è quasi una banalità nel culto e una specie di 'genericismo' che diventa abbastanza sinistro". Naturalmente. Questo è Riverdale, dopotutto.
 
Fonte:
Entertainment Weekly