Hulu offre tantissimi contenuti originali che ricevono sia il consenso della critica che l'elogio dei fan. Sfortunatamente, fino ad ora, il servizio streaming è stato reso disponibile solo negli Stati Uniti, ma, con l'acquisto da parte di Disney della 21st Century Fox's Entertainment, Hulu sarà probabilmente offerto anche a livello internazionale.

Hulu è attualmente una joint venture tra Disney, Fox, NBC Universal di Comcast e Warner Media di AT & T. Quando la Disney acquisirà Fox, diventerà socia maggioritaria con il 60% della società, mentre Comcast manterrà il 30% del suo capitale e AT & T il 10%.
 
​​​​Disney ha confermato che il servizio streaming supererà i confini americani.

Il presidente della Disney, Bob Iger, ha rivelato i piani per Hulu, anticipando che si sta pensando a una distribuzione internazionale per questo servizio.

Questo sarebbe un vantaggio per alcune persone, che hanno dovuto ricorrere a metodi alternativi per guardare show come The Handmaid's Tale e Marvel's Runaways. Le licenze internazionali potrebbero impedire l'accesso ad alcune serie TV all'estero, ma la libreria di contenuti originali di Hulu diventerebbe molto più accessibile.

I piani Disney per Hulu potrebbero anche suggerire la differenza che la compagnia intende adottare rispetto al proprio servizio di streaming, che offrirà contenuti originali di alta qualità agli abbonati: Lucasfilm, Marvel Studios e Walt Disney Studios stanno lavorando a nuovi show e film esclusivamente per Disney+, ma la società non ha intenzione di portare tutti i sui contenuti su questo servizio. Gli show realizzati per reti di proprietà Disney, come ABC e Freeform, rimarranno probabilmente su Hulu.

Come già detto più volte, Disney+ si concentrerà di più su un target di pubblico come le famiglie.
 
Fonte:
ComicBook