I problemi per Supergirl sono appena cominciati: Jon Cryer si unito al cast della serie sulla Ragazza d'Acciaio nel famigerato ruolo di Lex Luthor e farà la sua apparizione nel quindicesimo episodio della quarta stagione. 

"Siamo grandi fan di Jon Cryer, ed è stato subito il nostro interprete dei sogni per l'iconico ruolo di Lex Luthor," hanno dichiarato i produttori esecutivi Robert Rovner e Jessica Queller. "Jon è un super talento, e il fatto che abbia interpretato Lenny Luthor in Superman IV porta un ulteriore strato di eredità a questo casting. Siamo più che emozionati di dargli il benvenuto nella famiglia di Supergirl."

Jon Cryer è Lex Luthor

Supergirl ha già introdotto diversi membri della famiglia Luthor, comprese sua madre Lillian (interpretata da Brenda Strong) e sua sorella Lena (interpretata da Katie McGrath), la quale sembra avrà un "faccia a faccia" con suo fratello quando farà la sua comparsa a National City, secondo Rovner e Queller.

La nemesi dell'Uomo d'Acciaio è stato precedentemente interpretata in TV da Michael Rosenbaum (Smallville), John Shea (Lois e Clark: le nuove avventure di Superman), Scott James Wells (Superboy, prima stagione) e Sherman Howard (Superboy, dalla seconda alla quarta stagione). Inoltre, Lex è stato interpretato sul grade schermo da Jesse Eisenberg (Batman v Superman: Dawn of Justice e i film della Justice League), Kevin Spacey (Superman Returns), Gene Hackman (SupermanII e IV) e Lyle Talbot (Atom Man vs. Superman).

Oltre al suo ruolo in Due uomini e mezzo, altri crediti sul piccolo schermo di Cryer comprendono apparizioni in show come NCIS e The Ranch.
 
Fonte:
TVLine