Taylor Kitsch tornerà presto in TV come protagonista e produttore esecutivo di una serie televisiva HBO, attualmente in sviluppo. Nella serie, ancora senza titolo, Kitsch interpreta Chris Klug, uno spacciatore che finisce in uno stato vegetativo a causa di una brutta partita di droga. La storia alternerà dei flashback con la situazione presente di Chris, scoprendo che la partita cattiva non è stato un incidente.

John Barcheski, tra gli sceneggiatori di Sons of Anarchy, sarà il creatore della nuova serie e produttore esecutivo. Il produttore di Empire, Robert Munic, sarò invece lo showrunner. Alla regia ci sarà Matt Shakman, veterano de Il Trono di Spade.
 
Taylor Kitsch in Waco

Kitsch è diventato famoso grazie al ruolo di Tim Riggins in Friday Night Lights, interpretato dal 2006 al 2011. Kitsch ha già lavorato con la HBO nel seconda stagione di True Detective al fianco di Colin Farrell e Rachel McAdams. Recentemente ha interpretato David Koresh nella miniserie Waco di Paramount Network.
 
Fonte:
TVLine