Ormai è da giorni che si parla della cancellazione di Marvel's Daredevil - e di quella di Marvel's Iron Fist e Marvel's Luke Cage - rincorrendo voci sul perché, e soprattutto su un loro eventuale ritorno in altra sede.

Una clausola del contratto firmato da Netflix nel 2015, però, sembra dissipare ogni dubbio: i personaggi cancellati dal colosso streaming non potranno apparire in nessun altro show TV - o film - per i due anni successivi. Quindi, fino al 2020, i tre membri de Marvel's The Defenders dovranno rimanere seduti in panchina.
 
Quindi fino al 2020 di sicuro non rivedremo sicuramente nessun membro de The Defenders.

Se Marvel's Jessica Jones verrà anch'essa cancellata dopo la sua terza stagione, la deadline per rivederla in azione si sposterebbe addirittura al 2021. L'unica serie TV - forse - non soggetta a questa clausola sarebbe Marvel's The Punisher, visto che la sua creazione è successiva a questo accordo firmato tra Netflix e Marvel Studios.

Con un lasso di tempo così esteso in purgatorio, appare chiaro che non ci sia più nessuna speranza di rivedere tali show così come li abbiamo conosciuti e i personaggi, se utilizzati nuovamente, saranno probabilmente vittima di un reboot.
 
Fonte:
ScreenRant