Black Mirror è sicuramente la serie televisiva più chiacchierata degli ultimi giorni. L'episodio speciale interattivo Bandersnatch, con la possibilità per il telespettatore di poter scegliere il destino del protagonista prendendo decisioni durante la visione, è stato sicuramente rivoluzionario per una serie televisiva. Ciononostante, sarà proprio a causa di Bandersnatch che dovremo attendere ancora diverso tempo per avere la quinta stagione di Black Mirror a disposizione.
 

Secondo The Hollywood Reporter, infatti, la quinta stagione non è affatto vicina al rilascio. La produttrice esecutiva della serie e co-creatrice Annabel Jones ha confermato che lo sforzo creativo e il tempo messo a disposizione per Bandersnatch hanno finito per far slittare i nuovi episodi di Black Mirror. Ancora nessuna dichiarazione invece arriva da Netflix su quando esattamente nel 2019 rivedremo la serie televisiva. In passato lo show è stato rilasciato da Netflix a distanza di circa un anno da una stagione all'altra e con un numero di episodi diverso, passando da una stagione di soli tre episodi ad una che invece ne comprendeva sei, come avvenuto nel 2017.  

In aggiunta a questo, il co-produttore della serie televisiva Charlie Brooker, attraverso il New York Times, ha fatto sapere che i nuovi episodi saranno "storie più ottimistiche e non solamente drammi distopici negativi".
 
Fonte:
Gadgets360