The Big Bang Theory si avvicina al suo finale di serie (che andrà in onda a Maggio) e Jim Parsons torna sulla decisione di dire addio alla sit-com CBS dopo 12 anni.

L'interprete di Sheldon Cooper ha parlato apertamente, rivelando di aver "sentito che fosse giunto il momento". Aggiunge, "Non c'è nulla di negativo che ci faccia smettere di fare The Big Bang Theory. Ci sono buone ragioni per farlo: siamo stati in grado di andare avanti per così tanti anni, ma non c'è più niente da raccontare; gli scrittori potrebbero pensare a tante altre cose meravigliose per noi, ma ormai sembra proprio che abbiamo masticato la carne con tutto l'osso." 
 
"Abbiamo masticato tutta la carne con anche l'osso."

Jim Parsons, che ora ha 45 anni, ha aggiunto che sarebbe diventato più difficile interpretare in modo convincente un personaggio come Sheldon. "Ho raggiunto la mezza età," ha osservato. "Non so per quanto tempo ancora potrò indossare le t-shirt senza affrontare la cosa."
 
Fonte:
TVLine