Kaley Cuoco, come i fan più accaniti di The Big Bang Theory, non riesce a rassegnarsi alla chiusura dello show che l'ha vista protagonista per dodici stagioni.

L'attrice interprete di Penny, intervistata sul red carpet dei Golden Globes, tra il serio e il faceto, ha dichiarato di essere pronta a un reboot della serie TV già nel 2020, riprendendo il suo ruolo: "Tutti stanno facendo dei reboot, potremmo farlo anche tra un anno, a me sta bene."

L'attrice non è pronta a lasciare il suo ruolo.

Kaley Cuoco è conscia del fatto che un reboot a così breve distanza dalla fine dello show sia praticamente impossibile, ma ha tenuto a ribadire che interpreterebbe volentieri ancora il suo personaggio.

Qualche probabilità in più, allora, potrebbe avere uno spin-off di The Big Bang Theory - visto anche il successo di Young Sheldon - incentrato su Leonard e Penny, visto che negli ultimi anni sono forse i protagonisti che si sono evoluti meno, lasciando ancora dei quesiti aperti (fino a questo momento) su di loro.

Di ufficiale, però, fino ad ora, c'è solamente il fatto che questa è l'ultima stagione di The Big Bang Theory.
 
Fonte:
ScreenRant