logo SerialClick.it


    -

    Di solito decido quale anime guardare basandomi, oltre che sui gusti, sull'istinto personale già consolidato dalle mie consuetudini abitudinarie, scegliendo spesso qualcosa che mi stuzzichi in qualche modo veniale. Magari è più facile che la scelta cada dove l'occhio vede una grafica carina e molto colorata, ad esempio...
    Raramente, se non quasi mai, scelgo in base a chi ha realizzato l'opera, a chi era il regista o a chi ha disegnato gli sfondi.... [ continua a leggere]
    -

    Personalmente non conoscevo il mondo di "Rage of Bahamuth" se non marginalmente per qualche cosa carpita un po' qua e un po' là. Alla fine però non ho voluto mancare all'appuntamento con questo "Manaria Friends" (o "Mysteria Friends" che dir si voglia). Il motivo di ispirazione è presto detto: c'era una buona concentrazione di belle bishoujo, una certa dose di fanservice e una venatura di yuri. Sarà stata tradita questa prima impressione?

    "Manaria... [ continua a leggere]
    -

    L’immenso e multi sfaccettato “Fate Universe”, eventualmente esteso a tutta la cosmologia della Type-Moon, è indubbiamente famoso per il carisma dei suoi personaggi, l’epicità delle battaglie, il pathos e la drammaticità delle vicende. Tuttavia non è certo sottovalutabile quanto possano essere apprezzati quegli occasionali e pur brevi momenti di calma in cui i protagonisti sono immersi nella loro quasi normale vita quotidiana. Io stesso anelavo molto... [ continua a leggere]

    4.0/10
    -

    Attenzione: la recensione contiene spoiler

    Molte serie sono passate sotto la prova della recensione. Di solito è opportuno cercare di descrivere ed esprimere il giudizio senza anticipare troppo della serie stessa, ricorrere cioè a degli spoiler, volendo porla in termini concreti. Nel caso di "Two Car" ritengo però che non potrei esprimere bene le mie ragioni senza descriverlo un po' nei dettagli, per cui anticipo fin da subito la presenza... delle... [ continua a leggere]
    -

    Primo, secondo... Un altro primo, un altro secondo... Molte sono le portate che comporrebbero un ricco pasto o una ricca tavolata della domenica speciale. In "Food Wars!", questa volta sono arrivati alla terza portata, ma di quante di esse sia composto il pasto completo non è ancora dato saperlo. Certamente non abbiamo ancora finito, come minimo mancano le verdure, il dessert, il caffè, l'ammazza-caffè...

    Comunque sia, molte cose accadono in questa... [ continua a leggere]
    -

    "Dio c'è e vive a Bruxelles" titolava un film transalpino in tempi relativamente recenti. "Anche il Signore del Male c'è, e vive ad Asakusa (Tokyo)" si potrebbe dire dopo aver avuto a che fare con l'anime di "Hataraku Maou-sama"!

    Tratto da una light novel (tra l'altro ancora in corso) di Satoshi Kawahara, la storia ci propone quello che ora come ora potremmo definire un "reverse-isekai" incrociato con lo schema che abbiamo visto già applicato in... [ continua a leggere]

    6.0/10
    -

    Sembra proprio che da un po' di tempo a questa parte debba andare sempre a recensire delle opere che ho tirato per le lunghe per diversi motivi... Tipicamente questo non va mai molto a favore dell'opera da recensire, perché diversamente essa sarebbe stata consumata in un tempo più consono. Comunque sia, ora tocca a "Sakura Quest", una delle più recenti fatiche dello studio P.A Works.

    La storia parte dalla giovane Yoshino Koharu, una ragazza sulla... [ continua a leggere]

    5.0/10
    -

    È doverosamente necessario premettere che, se ho deciso di avvicinarmi al brand di "Macross", e quindi di vedermi anche la serie "Delta", è stato senza dubbio merito di "Macross Frontier", opera dall'aura e dalla fama ormai mitica, che rifulge anche da un passato vicino, e allo stesso tempo lontano, in cui le opere non erano tanto facilmente "streamate" ai quattro venti ("Macross" comunque non lo è mai stato, per molte ragioni anche di campanilismo... [ continua a leggere]
    -

    Un hentai fresco, simpatico e anche autoironico, senz'altro più vivace e meno morboso di molti altri esemplari del genere che escono in questo periodo. Tra l'altro è anche uno dei pochi ad avere una opening e una ending come se fosse un OAV normale.

    Lo spunto viene da un certo Munetaka a cui capita di fare cilecca al culmine di un appuntamento con una bella senpai, ma ci penseranno le sue adorate sorellone Wakana e Ritsuka, con partecipazione della... [ continua a leggere]
    -

    Sfruttando le ritrovate peculiarità delle produzioni esclusive in OVA senza passare per la TV, "Strike the Blood" prosegue la sua storia oltre l'anime passato diverso tempo fa.
    Il brand ha sicuramente un certo seguito, e quindi lo sforzo produttivo è stato senza dubbio sostenuto dagli appassionati della serie che hanno premiato anche questa incarnazione nelle vendite.

    Venendo all'anime in sé, chi conosce e gradisce "Strike the Blood" saprà già cosa... [ continua a leggere]
    -

    Caro spettatore e fan di "Symphogear", attaccati alla poltrona, alla sedia o dove vuoi, e allaccia bene le cinture. "AXZ" ti fornirà pane per i tuoi denti.
    Uno potrebbe pensare che un brand, giunto alla quarta stagione televisiva, molto facilmente potrebbe risentire di una certa stanchezza o di un calo nella freschezza, ma decisamente non è questo il caso. Per certi versi "AXZ" torna al mood scoppiettante che era eruttato con la prima stagione e si... [ continua a leggere]

    6.5/10
    -

    A un certo punto, nel cercare nuove cose da vedere, ho deciso di puntare a un anime dai tratti e dallo stile spiccatamente "moe". Sfogliando quindi l'ampio catalogo di Crunchyroll da cui attingere, tra vari titoli candidabili, la scelta è caduta proprio su questo "Hinako Note".
    Hinako, la protagonista, è una giovine campagnola che ha incredibili problemi a parlare con gli estranei al punto che, quando si trova a parlare con un qualcuno minimamente... [ continua a leggere]